LUNEDÌ 03 AGOSTO 2020
Il fatto

Gragnano, sul tetto operai senza stipendio da tre mesi: un manifestante colto da malore

Dipendenti di un'impresa che gestisce l'impianto di sollevamento

di Redazione
Gragnano, sul tetto operai senza stipendio da tre mesi: un manifestante colto da malore

Da ore sul tetto dell'impianto. Un operaio si sente male. Soccorso dell'ambulanza del 118 protestava con i suoi colleghi dalle sei di questa mattina. I lavoratori sono da tre mesi senza stipendio, perché l'impresa che gestisce l'impianto di sollevamento del depuratore di Gragnano ha smesso di pagare le retribuzioni. Lo stop dell'azienda privata per il braccio di ferro intrapreso con la Regione Campania che ha sospeso, a sua volta, i pagamenti in vista del passaggio degli impianti alla Gori. Una situazione complessa il cui anello più debole sono proprio i dipendenti. Sul posto è arrivato anche il sindaco Paolo Cimmino.

13-12-2018 11:46:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA