VENERDÌ 22 OTTOBRE 2021




Il fatto

Green pass, i lavoratori non vaccinati restano a casa e dal primo giorno senza stipendio

Cinque giorni di tempo, poi la sospensione

di Redazione
Green pass, i lavoratori non vaccinati restano a casa e dal primo giorno senza stipendio

Senza Green pass si resta a casa e dal primo giorno non di prende lo stipendio. Questo quanto stabilito dal decreto varato ieri dal Consiglio dei Ministri.  "La retribuzione non è dovuta dal primo giorno di assenza". Lo precisa un aggiornamento pubblicato da pochi minuti del comunicato stampa del Cdm sull'obbligo di Green pass.

Lo stop allo stipendio scatta, spiega la nota, fin dal primo giorno per i lavoratori del pubblico e del privato che non abbiano il certificato verde. Nel pubblico chi non ha Green pass è ritenuto "assente ingiustificato" e dopo il quinto giorno di assenza il rapporto di lavoro è sospeso. Nel privato invece il lavoratore è assente senza diritto alla retribuzione fino a presentazione del pass. Nessuna conseguenza disciplinare e niente licenziamenti, in ambo i casi.

17-09-2021 09:02:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA