GIOVEDÌ 02 APRILE 2020
Castellammare

I centristi recuperano un pezzo, torna sui suoi passi StabiaE'

La coalizione più numerosa ora impegnata nella scelta del candidato a sindaco

di Redazione
I centristi recuperano un pezzo, torna sui suoi passi StabiaE'

Il patto dei moderati si rafforza e recupera pezzi. Torna sui suoi passi la lista di StabiaE’, il movimento ispirato dall'avvocato Massimo Bonifacio. Salgono così a undici le associazioni di centristi che alla presentazione hanno visto l’adesione di nomi come l’avvocato Salvatore Vitiello, con una storia passata nella Dc, come l’ex dirigente scolastico Rosario Capuano, l’ex popolare Antonio Bonifacio e il presidente della Croce Rossa Antonio Coppola. Una coalizione che potrebbe arrivare a mettere in campo fino a sei lista, al momento impegnata alla ricerca del leader. Nell'ultimo incontro dello schieramento di civiche era stata tesa una mano all'avvocato Bonifacio che aveva sbattuto la porta all'indomani della presentazione all'Hotel Stabia. A due giorni dall'appello arriva la risposta. Si legge nella nota di StabiaE’: “Nell' invito formulatoci dall' Area Civica, leggiamo con soddisfazione il riconoscimento non solo della volonta' reciproca di non alterare la visione civica del gruppo, esitazione che ci aveva indotto all'allontanamento , ma anche del riconoscimento del fattivo contributo portato da Stabiae' alla realizzazione del comune obiettivo. La conferma che il percorso che ha visto nascere l'Area Civica non ha subito alterazioni, rimanendo prioritari gli interessi della Città rispetto alle logiche d partito, ci induce ad accogliere favorevolmente l'esortazione. Stabiae' ritiene, infatti, essenziale che in una situazione così grave quale quella in cui versa castellammare di stabia si debbano tralasciare le pregiudiziali che la diversa collocazione partitica purtroppo comporta. Ai colori politici che dividono poniamo come alternativa quelli della nostra Città che, invece, ci uniscono nell'obiettivo certamente da tutti condiviso di far risorgere Castellammare”. A questo punto al cartello di moderati manca solo l’indicazione del leader, in pole position Antonio Coppola, ma nel parterre dei centristi senza bandiere di partito di potrebbe essere più di una nomination. 

10-04-2016 17:18:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA