GIOVEDÌ 21 OTTOBRE 2021




Il Concerto

Il cinguettio che fa battere il cuore

David Gilmour saluta Pompei con un Tweet

di Sonia T. Carobi
Il cinguettio che fa battere il cuore

Per gli appassionati sarà stato un brivido lungo la schiena.
David Gilmour saluta Pompei con un tweet che non lascia dubbi rispetto al suo legame con gli Scavi. Una foto che ricorda l’Anfiteatro 45 anni fa, e un hashtag commovente #ReturntoPompeii.
Forse è l’apertura di sipario definitiva sul concerto più atteso degli ultimi anni. Mesi a scrivere, sognare, immaginare, attendere, e ora il sogno si sta avverando. Il leggendario chitarrista dei Pink Floyd torna a suonare nell’Anfiteatro che fece da scenario ad un ancora più leggendario concerto: Pink Floyd at Pompeii.
E questa volta ci torna da ‘cittadino onorario’, visto che proprio in queste ore l’amministrazione locale ha deciso di consegnargli idealmente le chiavi della città.
Intanto agli Scavi fervono i preparativi. E si fa sempre più fitto il mistero sui due concerti previsti per il 7 e l’8 luglio. Aprirà con Wish You Were Here o verrà confermata la scaletta brani di Roma? Impossibile saperlo.
In occasione dei due concerti sarà messo a disposizione dall’Eav un treno speciale che partirà da Pompei alle ore 00.40 sulla linea Napoli-Poggiomarino. Per i passeggeri previsti servizi di accoglienza, con hostess e guardie giurate in stazione e a bordo. 6 euro il costo del biglietto, acquistabile presso la biglietteria di Pompei o anche, rivolgendosi al personale, a bordo del treno stesso. 

 

05-07-2016 18:20:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA