LUNEDÌ 21 OTTOBRE 2019
Castellammare

Il coro dei bimbi della Basilio Cecchi tra tradizioni e solidarietà

Sul palco con gli alunni anche l'artista Rosalba Spagnuolo, ospite dello spettacolo del maestro Staiano

di redazione
Il coro dei bimbi della Basilio Cecchi tra tradizioni e solidarietà

Le musiche della tradizione napoletana, la semplicità dei bimbi sul palco e la calda voce di Anna Spagnuolo. Questi gli ingredienti utilizzati dal maestro Luigi Staiano per lo spettacolo con cui gli alunni della Basilio Cecchi, che con le loro canzoni hanno augurato Buon Natale alle famiglie arrivate numerosissime ad applaudire il coro che si è esibito questa mattina nel teatro del Supercinema. Canzoni classiche, pezzi tratti dalla Cantata dei Pastori, ma anche brani moderni legate sempre da un filo conduttore: un messaggio a favore della pace e che ricorda agli alunni stabiesi i bambini che stanno peggio nelle zone di guerra o povertà. L’esibizione che arriva dopo un corso di due mesi in cui i piccoli hanno studiato per arrivare al debutto di oggi. Un discorso di parole e musiche con la regia attenta e simpatica del giovane maestro Staiano. A lui si deve l’omaggio alla sala dell’artista Anna Spagnuolo sempre disponibile per appuntamenti di solidarietà e condivisione. Due gli spettacoli andati in scena, nell’arco della stessa mattina, il primo alle nove e il secondo alle dodici per l’elevato numero di partecipanti. Sempre presente la preside Angela Antonelli che si è occupata di tutto insieme allo staff organizzativo. 

16-12-2016 15:29:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO