DOMENICA 01 AGOSTO 2021




Grandi Opere

Il Ministero smentisce i sindaci: l'Alta velocità arriverà direttamente negli Scavi di Pompei

In una nota il Mibact replica a quanto sostenuto da Elena Coccia: "Il progetto non è in discussione"

di Christian Apadula
Il Ministero smentisce i sindaci: l'Alta velocità arriverà direttamente negli Scavi di Pompei

L'hub ferroviario di Pompei non è in discussione: lo sottolinea, in una nota, il Mibact, dopo il tavolo tecnico svolto nella città degli scavi, lo scorso 21 marzo.
Alla riunione della direzione generale del Grande Progetto Pompei hanno preso parte i Comuni della Buffer Zone, la Città Metropolitana di Napoli e la Regione Campania, alla presenza di un referente della Curia e di uno del Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche per la Campania, il Molise, la Puglia e la Basilicata, oltre ai componenti dell'Unità "Grande Pompei".
Sono state trattate varie problematiche - viene sottolineato nella nota - ma non è stata, in nessun modo, avallata da questa Direzione Generale di progetto qualsiasi proposta volta a mettere in discussione la progettualità dell'hub ferroviario, già condivisa - durante la riunione del giorno 22 settembre 2015 - dal Comitato di Gestione, organo, peraltro, sovrastante al Tavolo tecnico.
Il relativo verbale sarà al più presto disponibile sul sito della Soprintendenza Pompei, nel Portale della Trasparenza, al link: http://open.pompeiisites.org/.

23-03-2016 16:02:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA