GIOVEDÌ 27 GENNAIO 2022




serie A

Il Napoli è ritornato, Mertens pure. Battuta la Sampdoria 4-2

Ciro Dirs Mertens a sole due reti dal record di Hamsik, mentre gli azzurri ritornano nel lato sinitro della classifica

di Nicola Vanacore
Il Napoli è ritornato, Mertens pure. Battuta la Sampdoria 4-2

Bellissimo Monday Night al Marassi di Genova fra Sampdoria e Napoli. Alla fine la spuntano gli azzurri ma quanta fatica per i ragazzi di Gattuso, contro una squadra, quella blucerchiata, dove si vede tutta la mano di Ranieri, e che non merita per quanto espresso questa sera la posizione di classifica attuale.
Parte bene il Napoli che dopo essere andata subito in rete con Milik, raddoppia con al 16' con Elmas alla sua prima rete in Italia. E' solo Napoli fino a quando Quagliarella pesca dal suo repertorio un jolly che riapre la partita e rimette in gioco la Sampdoria.
Da qual momento è tutta Doria con pressing asfissiante a tutto campo, e con le due squadre che lottano su tutti i palloni. La svolta ad inizio ripresa dopo che Ramirez si vede annullare un gol su rovesciata per fallo di mano di Gabbiadini. La Samp non ci sta e continua a spingere e pressare, con gli azzurri sempre più in difficoltà.
La rete del pareggio e nell'aria e la rimonta si completa con il rigore realizzato da Gabbiadini per un fallo in area di Manolas su Quagliarella che resta infortunato e deve uscire.
La gara è sempre bellissima, agonisticamente entusiasmante, e negli ultimi 15 minuti succede di tutto, ma proprio quando sembra che il pareggio sia il risultato finale, ci pensa  Demme a pescare il gol (quasi un rigore in movimento) che riporta in vantaggio il Napoli.
Si giunge così all'ultimo giro di lancette dei 7' di recupero, e Mertens entrato da pochissimo, da 35 metri la mette dentre a porta vuota per il 4-2 finale.
"Ciro" ora è solo a due reti dal record di Hamsik.

Il tabellino:

SAMPDORIA - NAPOLI: 2-4

SAMPDORIA (4-4-2) allenatore Ranieri:
Audero; Thorsby, Tonelli, Colley, Augello; Ramirez (68' Maroni), Ekdal, Linetty, Jankto (79' Vieira); Gabbiadini, Quagliarella (75' Gabbiadini).
NAPOLI (4-3-3) allenatore Gattuso:
Meret; Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui; Elmas (79' Politano), Lobotka (61' Demme), Zielinski; Callejon (72' Mertens), Milik, Insigne.

Arbitro: La Penna

Reti: 3' Milik (N), 16' Elmas (N), 26' Quagliarella (S), 73' rig. Gabbiadini (S), 83' Demme (N), 96'Mertens

Ammoniti: Elmas (N), Jankto (S), Ekdal (S), Ramirez (S) Linetty (S)

03-02-2020 22:50:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA