SABATO 23 OTTOBRE 2021




Serie A

Il Napoli cala il poker all'Olimpico e mette il secondo posto in ghiacciaia

Una perla di Milik sbocca il risultato dopo due minuti

di Redazione
Il Napoli cala il poker all'Olimpico e mette il secondo posto in ghiacciaia

Dominio azzurro all'Olimpico e tre punti nel carniere per la squadra di Carlo Ancellotti, in una gara che alla vigilia presentava più di un'insidia.
Gli azzurri subito in rete dopo due minuti con una perla di Milik che in questo campionato sta dimostrando tutto il suo valore.
Nel primo tempo almeno tre occasioni per il Napoli che però subisce il pari su calcio di rigore a tempo scaduto.
La ripresa è tutta partenopea che con le reti di Mertens, Verdi e Younes affondano la Roma che ora rischia di non entrare in Champions per il prossimo anno.

Il tabellino:

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi (81' Kluivert), Nzonzi; Schick (63' Zaniolo), Cristante, Perotti (81' Under); Dzeko. Allenatore: Ranieri

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj (68' Malcuit), Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Verdi (74' Younes); Mertens (58' Ounas), Milik. Allenatore: Ancelotti

Arbitro: Calvarese
 

Reti: 2' Milik (N), 45+4' rig. Perotti (R), 49' Mertens (N), 54' Verdi (N), 81' Younes (N)

Ammoniti: Schick (R), Maksimovic (N), Manolas (R), Dzeko (R), Milik (N), Kolarov (R)

31-03-2019 17:02:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA