MARTEDÌ 26 OTTOBRE 2021




Calcio

Il Napoli crolla in casa contro l’Atalanta 1 a 2 nel posticipo di A

Ora gli azzurri rischiano il secondo posto

di Redazione
Il Napoli crolla in casa contro l’Atalanta 1 a 2 nel posticipo di A

I campanelli d'allarme stavano suonando da parecchio, poi uno ad uno anche gli obiettivi di stagione sono saltati aumentando le critiche di un ambiente che non riesce a darsi risposte.
Oggi c'era da mettere al sicuro la qualificazione Champions e il secondo posto, ma gli azzurri di Ancelotti chiamati all'ennesimo riscatto sono crollati dopo 60 minuti sotti i colpi di un'Atalanta più motivata ma sicuramente più in forma e meglio disposta in campo.
Quello dello stato di forma appannato del Napoli è un dato di fatto, la squadra non regge più il ritmo dei 90 minuti, molti giocatori scendono in campo svogliati senza idee e senza motivazioni e per completare una situazione surreale, anche l'infermeria rispetto agli anni passati è piena.
Sul banco degli accusati De Lautentiis come sempre colpevole di pensare solo al bilancio e Ancelotti ritenuti da molti troppo aziendalista e venuto a Napoli per svernare in attesa di proposte migliori.

Ora è tempo di correre ai ripari e invertire la rotta, bisogna fare qualcosa per evitare di perdere anche la qualificazione Champions e con essa il cospicuo tesoretto per fare la rifondazione, perchè che questa squadra sia alla fine di un ciclo è chiaro a tutti.

Questi i risultati:
 

Bologna - Sampdoria: 3 a 0
Cagliari - Frosinone: 1 a 0
Empoli - Spal: 2 a 4
Genoa - Torino: 0 a 1
Lazio - Chievo 1 a 2
Udinese - Sassuolo 1 a 1
Juventus - Fiorentina: 2 a 1
Inter - Roma: 1 a 1
Napoli - Atalanta: 1 a 2

La Classifica:
Juventus 87, Napoli 67, Inter 61, Milan e Atalanta 56, Roma 55, Torino 53, Lazio 52, Sampdoria 48, Fiorentina e Cagliari 40, Sassuolo e Spal 38, Parma 36, Genoa e Bologna 34, Udinese 33, Empoli 29, Frosinone 23, Chievo* 14
*Chievo 3 punti di penalizzazione

 

 

22-04-2019 20:59:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA