LUNEDÌ 30 MARZO 2020
Calcio Serie A

Il Napoli delle meraviglie a caccia dei 3 punti con il Genoa

Gli azzurri contro i grifoni in campo sapendo i risultati delle avversarie

di Antonio De Felice
Il Napoli delle meraviglie a caccia dei 3 punti con il Genoa

Il Napoli non molla, e prosegue senza soste, nonostate l'inclemenza del tempo, la preparazione della gara interna contro il Genoa.
Maurizio Sarri e il suo staff stanno torchiando la rosa a disposizione per migliorare le due spine di sempre "calci da fermo in attacco" e "sincronia dei movimenti in difesa".
Al mister di Figliene non provate neppure a parlare di record, contratto e classifica, da bravo toscanaccio risponde che "non gliene frega un .... "; e fa bene aggiungiamo noi.
Alla premiata ditta Spalletti & Allegri per ora sta andando tutto bene e per la legge dei grandi numeri prima o poi toccherà anche a loro tirare il fiato, non sono certo marziani i bianconeri e giallorossi; di contro non abbiamo già pagato dazio a febbraio un mese che  è stato corto, avaro e funesto.
La squadra azzurra ha bisogno di tranquillità e non deve essere distratta dalle chiacchere esterne. Alcuni uomini chiave deveno ritrovare lo smalto di qualche tempo fa, quello che ha consentito di recuperare la testa della classifica.
Certo il tiki taka azzurro è degno del miglior Barcellona, ma è dispendioso in termini di energie, e per arrivare primi a maggio ci vuole oltre al bel gioco anche concentrazione, applicazione e fortuna, quest'ultima è quella che sembra non abitare più dalle parti del Golfo.
Per domenica  nel frattempo si prevedere la folla delle grandi occasioni, con curve già esaurite, non dimentichiamo che le due tifoserie sono gemellate, mentre sul fronte squadra tutto sembra far credere che scenderanno in campo i titolarissimi, nonostante più di un dubbio assalga il buon Maurizio, vista la prova di Insigne & co. domenica sera a Palermo.
Da Genoa, Pandev firmerebbe in bianco per fare una rete contro la sua ex squadra, ma a parte questo i grifoni fuori da Marassi hanno avuto spesso in questa stagione gli artigli spuntati.
Ultima nota di colore, domenica alle 18, gli azzurri scenderanno in campo forti di sapere cosa hanno fatto Roma e Inter sabato sera nello scontro dell'Olimpico, Frosinone Fiorentina alle 15, ma principalmente cosa è successo fra Torino Juventus gara che si giocherà sempre alle 15, ma è un derby dove il campanile conta eccome;  come dire: un derby è sempre un derby e non sempre vince il più forte; ma po chi è il più forte?

15-03-2016 18:50:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA