GIOVEDÌ 20 GENNAIO 2022




Champions

Il Napoli domina al Marakana di Belgrado ma porta a casa solo un pareggio

Gli azzurri padroni del campo, prossimo appuntamento al San Paolo contro il Liverpool

di Nicola Vanacore
Il Napoli domina al Marakana di Belgrado ma porta a casa solo un pareggio

Al debutto stagionale in Champions, nella bolgia del Marakana di Belgrado che presentava un colpo d'occhio mozzafiato, Il Napoli di Carlo Ancelotti porta a casa solo un punto ma lascia intatte le sue chances di passare il turno.
Questa l'estrema sintesi di una partita che ha visto gli azzurri dominare per tutti i 90 minuti con un possesso finale che alla fine è stato del 64%.
Troppo poco il palo di Insigne e due chiare occasione da goal del duo Milik Mertens per fare bottino pieno contro una squadra dal passato glorioso e che tornava in Champions dopo molti anni di assenza, così alla fine la barriera eretta dai serbi ha tenuto la botta.
Ancora tourover per il Napoli che lancia Fabian Ruiz dal primo minuto e lascia in panchina il capitano Hamsik che vede il campo solo al 30° del secondo tempo.

Queste il tabellino della gara:
 

STELLA ROSSA (4-2-3-1):
Borjan; Stojkovic, Degenek, Savic, Rodic; Jovicic (11' st Jovancic), Krsticic; El Fardou, Causic, Marin (42' st Simic); Boakye (36' st Pavkov).
A disposizione: Ebecilio, Gobeljic, Babic, Popovic.
Allenatore: Milojevic

NAPOLI (4-3-3):
Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan (16' st Mertens), Ruiz, Zielinski (30' st Hamsik); Callejon (30' st Ounas), Milik, Insigne.
A disposizione: Rog, Luperto, Karnezis, Maksimovic.
Allenatore: Ancelotti

NOTE:
Ammoniti: Krsticic, Degenek (S), Allan, Albiol, Milik, Mario Rui (N).
Recupero: 1' e 4'.
Calci d'angolo: 8 a 8.

ARBITRO:
Marciniak (Polonia)

 


 

19-09-2018 09:20:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA