GIOVEDÌ 27 GENNAIO 2022




Serie A

Il Napoli rimonta sotto il diluvio e vince 2 a 1 a Marassi contro il Genoa

Vittoria del cuore per i ragazzi di Ancelotti che rimangono al secondo posto in classifica

di Nicola Vanacore
Il Napoli rimonta sotto il diluvio e vince 2 a 1 a Marassi contro il Genoa

E' stata la vittoria del cuore quella che Ancelotti e suoi uomini hanno regalato ai tifosi dopo che sullo stadio di Marassi era caduta tanta di quella pioggia da costringere Abisso a sospendere la gara al 58' quando i padroni di casa del Genoa erano in vantaggio per 1 a 0 grazie ad una rete di Kouamé al 20' frutto di una dormita collettiva della difesa partenopea.
Juric aveva disposto benissimo la squadra in campo schierandola sulla falsa riga di come avava fatto 3 giorni prima Tuchel a Napoli con il suo PSG.
Gli azzurri hanno così dimostrato di soffrire questo tipo di schieramanto e non sono mai stati pungenti, con Milik e Zielinski sotto tono al punto che Ancelotti li ha sstituiti all'inizio del secondo tempo con Mertens e Fabian Ruiz.
La musica cambiava ma il Napoli non riusciva a mordere complice anche il terreno di gioco sempre più pesante per la pioggia battente che stava venendo giù su Marassi, pioggia che costringeva l'arbitro a sospendere la gara con i genoani in vantaggio.
Al  rientro con il campo ridotto a un acquitrino la partita si complicava ulteriolmente per il Napoli che non riusciva a sviluppare folate offensive palla a terra, ma la classe cristallina di Fabian Ruiz e una punizione velenosa di Insigne che costringeva Briaschi a una clamorosa autorete, regalavano un successo insperato agli azzurri anche per come si era svolta la partita.
Vittoria bagnata vittoria fortunata in attesa di Milan Juventus e di Atalanta Inter che completeranno il quadro della giornata.

Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Romulo (89' Pandev), Bessa, Veloso (58' Omeonga), Hiljemark (78' Mazzitelli), Lazovic; Kouamé, Piatek. All: Juric

Napoli (4-4-2): Ospina; Hysaj (81' Malcuit), Raul Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Zielinski (46' Fabian Ruiz); Insigne, Milik (46' Mertens). All: Ancelotti

Arbitro: Abisso di Palermo

Reti: 20' Kouamé (G), 62' Fabian Ruiz (N), 86' aut Biraschi (G)

Ammoniti: Insigne (N), Bessa (G), Omeonga (G), Criscito (G), Mazzitelli (G)

Note: al 58' partita momentaneamente sospesa per pioggia  

11-11-2018 08:38:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA