MARTEDÌ 29 SETTEMBRE 2020
Calcio

Il Napoli sconfitto in casa dall'Arsenal saluta l'Europa League

Ancora una gara sotto tono degli azzurri, domani in campo la serie A

di Nicola Vanacore
Il Napoli sconfitto in casa dall'Arsenal saluta l'Europa League

Si sapeva che dopo Londra solo una grande impresa avebbe potuto consegnare al Napoli la semifinale di Europa League, ma gli azzurri rispetto alle sbandierate buone intenzioni di Ancelotti (coraggio intelligenza cuore) hanno messo in campo solo quel poco di cuore che restava e per dirla tutta, non tutti con lo stesso ardore, così un Arsenal per nulla irresistibile ma sicuramente più in forma e con più motivazioni passa il turno e vince anche la sfida del San Paolo grazia ad un calcio di punizione di Lacazette che Meret ha battezzato in modo scellerato.
Non è ancora il momento per le valutazioni sulla stagione azzurra, anche se sicuramente quella che sta per essere archiviata rimane dal punto di vista di risultati la peggiore degli ultimi anni, e questo senza volerci addentrare nel pericoloso vortice della ripartizione delle colpe, ora bisogna portare solo a atermine il campionato e difendere almeno il secondo posto, poi voltare pagina e dare ad Ancelotti la possibilità di rifondare il Napoli sulla base di uomini adatti alla sua filosofia di gioco.

Archiviata l'Europa riparte il campionato che domani celebra la 33a giornata che dovrebbe consegnare lo scudetto allaJuventus l'ottavo consecutivo, con il solo Napoli scenderà in campo nel giorno di Pasquetta.

Queste le gare:
ore 15
Bologna - Sampdoria: arbitro Mariani visibile su Sky
Cagliari - Frosinone: arbitro Abisso visibile su Sky
Empoli - Spal: arbitro Rocchi visibile su Sky
Genoa - Torino: arbitro Doveri visibile su Sky
Lazio - Chievo: arbitro Chiffi visibile Dazn
Udinese - Sassuolo: arbitro Paieretto visibile Dazn
ore 18
Juventus - Fiorentina: arbitro Pasqua visibile su Dazn
ore 20,30
Inter - Roma: arbitro Guida visibile su Sky

Lunedì 22 aprile ore 19
Napoli - Atalanta: arbitro Orsato: visibile su Sky

La Classifica:
Juventus 84, Napoli 64, Inter 57, Milan e Atalanta 52, Roma 51, Lazio e Torino 49, Sampdoria 45, Fiorentina 39, Sassuolo e Cagliari 36, Parma e Genoa 34, Spal e Udinese 32, Empoli 28, Bologna 27, Frosinone 20, Chievo* 11
*Chievo 3 punti di penalizzazione

 





 

19-04-2019 09:58:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA