LUNEDÌ 30 MARZO 2020
L'iniziativa

Imprese 4.0, nasce laboratorio di sperimentazione per giovani creativi

All'interno dell'Interporto di Nola punto di incontro per promuovere l'innovazione

di Redazione
Imprese 4.0, nasce laboratorio di sperimentazione per giovani creativi

Si scrive Hub, si legge Lab. Hub come punto di incontro, Lab come laboratorio di sperimentazione.
È il progetto lanciato dall'Università Mercatorum nell'ambito del convegno "Pmi, competività e contratto di rete", svoltosi oggi all'Interporto di Nola. Si tratta, rilevano i promotori in una nota, ''di un acceleratore ed incubatore di imprese, rivolto principalmente ai giovani creativi che vogliano trasformare le proprie idee in start up''. Il "Lab universitario", che avrà sede all'interno dell'Interporto, avrà l'obiettivo principale di ''promuovere lo sviluppo della cultura imprenditoriale, dell'innovazione e dell'occupazione attraverso la trasmissione delle competenze ed esperienze pratiche dei professionisti del settore, necessarie per avviare e sviluppare l'idea imprenditoriale''.
"É un'importante opportunità per mettere a confronto e a frutto le iniziative progettuali di tanti giovani del Sud - ha detto il rettore dell'Università Mercatorum, Giovanni Cannata - un primo segnale di ripresa del Mezzogiorno che punta a risvegliare i talenti dormienti e creare il primo incubatore italiano di start up partecipato da università, pmi e operatori finanziari".
"Dal più importante centro produttivo del Mezzogiorno - ha aggiunto il direttore scientifico Francesco Fimmanò - vengono nuove idee di impresa 4.0. I giovani sono invitati tutti ad avere coraggio nel perseguire le proprie ambizioni e concretizzare le proprie progettualità". 

03-03-2016 19:37:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA