DOMENICA 27 NOVEMBRE 2022




La notizia

In Campania si assume di più, ma alcune figure restano introvabili

Sono gli sviluppatori web, i più richiesti

di Red
In Campania si assume di più, ma alcune figure restano introvabili

La Regione Campania ha programmato il maggior numero di assunzioni tra le regioni italiane, ma il divario tra domanda e offerta lavorativa non è stato ancora colmato. Secondo gli analisti dell’Adoc Associazione dei Consumatori di Napoli e Campania, a condizionare la poca disponibilità di risorse vi è l’incertezza del conflitto in Ucraina e l’aumento dell’inflazione.

Numerose sono le figure professionali che pare sia difficile rintracciare, molte delle quali appartengono al mondo del web e delle comunicazioni.

 

Sviluppatori web, i più richiesti

Una recente indagine ha sottolineato come le maggiori difficoltà nel riempire il divario tra le risorse e i posti disponibili riguarderebbe quelle dei servizi informatici e delle comunicazioni.

 

Il Bureau of Labor Statistics prevede un aumento del 13% di occupazione di web developers entro il 2028, mentre il tasso di crescita medio per tutte le altre professioni è del 4%. La domanda sarà guidata da una crescente popolarità e diffusione dei dispositivi mobile come smartphone e tablet, e degli e-commerce.

Per diventare esperti in questo campo bisogna impiegare meno tempo di quanto si creda. Infatti, potrebbe essere utile seguire un corso per diventare sviluppatore web o scegliere tra quelli presenti online in base alle esigenze, quello che si reputa maggiormente opportuno. Questi consentono di formarsi in maniera completa e da qualunque luogo, risparmiando quindi sugli spostamenti o l’acquisto di materiali scolastici, ad esempio.

 

Le altre figure professionali introvabili

Il numero di assunzioni previsto dalle imprese stanno crescendo sempre di più, con un aumento di circa il 50%. Questo è dovuto al fatto che, tra le altre cose, cresce la difficoltà di reperire risorse idonee da poter inserire nel minor tempo possibile, in particolare nel Nord-est Italia.

 

Le aziende segnalano un'elevata mancanza di candidati, i quali, nel caso dovessero essere disponibili, non avrebbero le conoscenze di base per poter svolgere il lavoro. Generalmente, le differenti aree aziendali in cui non si trovano candidati sono le seguenti:

- Installazione e manutenzione (54% circa);

- Sistemi informativi (52% circa);

- Progettazione (52% circa);

- Erogazione di servizi e fabbricazione di beni (43% circa);

- Logistica e mezzi di trasporto (40%).

Inoltre, secondo una recente stima, i profili più difficili da trovare sono fabbri e fonditori, oltre che a esperti nell'ambito matematico, informatico, chimico e biologico. Oltre che a operai elettrici ed elettronici, ingegneri e esperti nella manutenzione di varie tipologie d'impianto.

Se per la maggior parte delle attività è richiesta una laurea, un master o altro titolo accademico, per numerose posizioni lavorative in ambito informatico, i suddetti corsi online risulteranno essere sufficienti.

 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

14-10-2022 20:52:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA