SABATO 23 OTTOBRE 2021




L'iniziativa

In costiera amalfitana il volo dell'angelo da Furore fino a mare

L'impianto di zipline pronto per l'inaugurazione

di Christian Apadula
In costiera amalfitana il volo dell'angelo da Furore fino a mare

E' cominciato il conto alla rovescia. Dopo la presentazione ai Sindaci del primo impianto di zipline “volo dell’angelo” in costiera amalfitana, tra pochi giorni ci sarà l’inaugurazione. Sarà dunque possibile “volare” verso il mare e provare la sensazione di librarsi in volo, come gli uccelli, a diretto contatto con il cielo. In uno scenario unico al mondo, Patrimonio dell'Unesco, tra le rinomate località di Amalfi e Positano, di fronte all'Isola di Capri, in uno degli angoli più suggestivi della Divina Costiera Amalfitana, sul Fiordo di Furore. L’impianto, con stazione di partenza nella località Schiato del Comune di Furore ed arrivo in località Punta Tavola nel Comune di Conca dei Marini, consentirà agli utenti di farsi scivolare, con la sola forza di gravità, agganciati ad un cavo di acciaio, ad una velocità che consente di ammirare tranquillamente il paesaggio circostante e scorgere le bellezze della Divina Costa, verso il mare. Sarà possibile volare di “giorno” e tuffarsi in un mare dai colori blu cobalto e verde turchese, oppure al “tramonto” tra le mille sfumature tra il giallo ed il rosso che il sole dà quando piano piano si adagia in mare o di “sera”, quando la luna, eterna sirena, si specchia nel mare, invitando i più romantici a toccarla. La realizzazione dell’impianto del “volo dell’angelo” nasce dall’amore per il territorio dei Sindaci di Furore e Conca dei Marini, Ferraioli e Frate, e dalla tenacia e lungimiranza di Massimo Boccia, amministratore della società realizzatrice Zipline Italia di Salerno (www.ziplineitalia.it).A questo punto, non resta che augurare a tutti Voi “buon volo”.

31-05-2019 16:45:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA