SABATO 23 OTTOBRE 2021




Il fatto

In fuga dalla Campania, esodo verso il Nord a caccia del lavoro

La disoccupazione del Mezzogiorno ha prodotto un boom di residenti tra Lombardia e Romagna

di Redazione
In fuga dalla Campania, esodo verso il Nord a caccia del lavoro

In sette anni hanno fatto le valige in tantissimi. Via dal Sud per potere lavorare e pensare di costruirsi un futuro. E’ la Campania la regione che ha visto la fuga del numero maggiore di persone, soprattutto giovani. E’ la Lombardia la meta preferita da chi se n’è andato. Dal 2008 al 2015 la disoccupazione nel Mezzogiorno "ha prodotto un aumento di 273.000 residenti al Nord e di 110.000 al Centro", con un totale di 383.000 persone andate via dalle regioni del Sud. I flussi migratori più intensi da Campania (-160.000 iscritti all'anagrafe dei comuni), Puglia e Sicilia (-73.000). Le regioni che hanno ricevuto il numero maggiore di cittadini: Lombardia (+102.000), E.Romagna (+82.000), Lazio (+51.000) Toscana (+54.000). Risulta dall' Osservatorio statistico dei consulenti del lavoro. 

21-06-2017 11:15:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA