SABATO 28 MAGGIO 2022




Calcio

Inagibile il Pinto: Casertana Juve Stabia si giocherà a porte chiuse

La decisione della Questura di Caserta contestata dal patron dei falchetti

di Redazione
Inagibile il Pinto: Casertana Juve Stabia si giocherà a porte chiuse

Niente trasferta in terra di lavoro per gli anficionados stabiesi, questa volta a fermare la macchina organizzativa è stata la Questura di Caserta non perchè la gara fosse ritenuta a rischio, ma semplicemente perchè nonostante gli sforzi fatti dalla dirigenza casertana, i lavori di messa in sicurezza dello stadio Pinto (alcuni in previsione delle prossime Universiadi) prescritti dalla Commissione di vigilanza non erano stati completati.
A questo punto la Questura non ha potuto che ordinare il divieto alle due tifoserie di assistere alla gara, decretando che il derby Casertana Juve Stabia dovesse giocarsi a porte chiuse.
Immediata la reazione del patron della Casertana D'Agostino, che nel corso di una conferenza stampa ha rassegnato le dimissioni e usato parole di fuoco contro l'Amministrazione comunale casertana.
Oggi la parola passerà al campo dove sarà derby vero con la presenza di tre ex Juve Stabia (Zito, Castaldo e Di Costanzo) nelle fila della Casertana e Carlini ex rossoblù oggi elemento di spicco delle vespe stabiesi.

Queste le probabili formazioni:

Casertana (3-5-3) allenatore Esposito
Adamois, Lorenzini, Rainone, Pascali, Meola, De Marco, D'Angelo, Mancino, Zito, Castando, Floro Flores.
Juve Stabia (4-3-3) allenatore Caserta
Btanduani, Germoni, Vitiello, Troest, Allievi, Mastalli, Carlini, Calò, Torromino, Canotto, El Ouazni.
Arbitro
Amabile di Vicenza

La gara avrà inizio alle 18,30
 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

03-03-2019 10:40:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA