GIOVEDÌ 28 OTTOBRE 2021




Il fatto

Incendio a Castellammare, treni della Circum fermi per più di un'ora: ritardi e caos

Turisti e pendolari costretti nelle stazioni di Torre e Moregine al sole e con poche informazioni

di Christian Apadula
Incendio a Castellammare, treni della Circum fermi per più di un'ora: ritardi e caos

Tutti fermi nelle stazioni con un caldo asfissiante per più di un’ora. E’ accaduto questa mattina sulla linea Napoli-Sorrento della Circum. A provocare lo stop dei treni e a rovinare la giornata di turisti e pendolari un incendio divampato a pochi metri dell’autostrada. Ad andare in fiamme delle sterpaglie che, però, hanno reso necessario il blocco delle corse dei treni per motivi di sicurezza fino a quando i vigili del fuoco non sono riusciti a spegnere il rogo. Il treno diretto a Napoli è stato fermo a lungo a Moregine, quello diretto a Sorrento invece tra Torre Annunziata e Torre del Greco. Ma intorno alle dodici le corse sono riprese in entrambe le direzioni. Ovviamente lo stop ha determinato lo stravolgimento dell’orario e ritardi. Inevitabile l’affollamento di treni già solitamente molto frequentati da ragazzi diretti a mare e turisti. Molte le proteste e il caos. Il forte caldo e la mancanza di informazioni sui tempi di attesa hanno aumentato la rabbia tra gli utenti bloccati nelle stazioni. Uno stop che avrà conseguenze sulla programmazione dell’intera giornata. Riprese le corse, i treni portano forti ritardi.

26-06-2017 12:36:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA