MARTEDÌ 30 NOVEMBRE 2021




Il programma

Incontri internazionali del Cinema, a Sorrento è tutto da ridere: Salemme e Siani tra le star

Dedicata alla commedia la kermesse di quest'anno dal 24 al 30 aprile

di Redazione
Incontri internazionali del Cinema, a Sorrento è tutto da ridere: Salemme e Siani tra le star

E’ tutto da ridere. Vincenzo Salemme e Alessandro Siani star indiscusse a Sorrento per gli Incontri del Cinema. Sul tappeto destinato alle stelle passeranno anche Fausto Brizzi, Ornella Muti e Ivan Cotroneo. Sono tra gli oltre quaranta ospiti tra attori, registi e produttori della 39/a edizione degli Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento  dal 24 al 30 aprile. Seconda del nuovo corso: dopo il 'crime', il focus 2017 sarà sul genere "Comedy", Ad aprire la manifestazione, con la direzione artistica di Remigio Truocchio, atteso Vincenzo Salemme al Chiostro di San Francesco- Il 27 aprile, ore 11:30, convegno "La commedia è sempre viva! Gli elementi del successo" a cura di Vito Sinopoli, con Fausto Brizzi, Giampaolo Letta (ad Medusa Film), Luigi Lonigro (direttore 01 Distribution), Federica Lucisano (ad Italian International Film) e Nicola Maccanico (ad Vision Distribution).
Il 28 aprile, ore 10:30, "Il caso di Casa Surace, la comicità viaggia sul web". Cinque gli incontri della sezione "ComedyTalk", ideata e condotta da Piera Detassis ogni sera alle 19,00: il 27 aprile al via con il tema del remake; si parlerà poi del momento d'oro del cinema a Napoli (con i produttori Stella e Terzi, regista e cast di "La Parrucchiera", Stefano Incerti, Massimiliano Gallo, Pina Turco, Cristina Donadio, Tony Tammaro e con i quattro registi del cartoon "Gatta Cenerentola" Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone). Tre i 'Talk' del 30 aprile a partire dagli appuntamenti con gli autori e protagonisti dei film "Orecchie" e "I Peggiori" (Vincenzo Alfieri, Lino Guanciale e Miriam Candurro). E infine alle ore 18:00, "Focus Cattleya Lab", Alessandro Siani e Riccardo Tozzi raccontano il loro progetto produttivo e creativo.
Il 30 aprile "Le storie siamo noi: serata d'onore per Ivan Cotroneo": si racconteranno con lui Ornella Muti, Maria Pia Calzone, Alessandro Roja, Luca Bigazzi. Per l'omaggio alla Francia tre le anteprime al Cinema Tasso: "50 is the new 30 (Marie-Francine)" di Valerie Lamercier, "Blockbuster" di July Hygreck alla presenza della regista e dell'interprete Syrus Shahidi, "Wedding Unplanned (Jour J)" di Reem Kerichi, "Qualcosa Di Troppo (If i where a boy)" di Audrey Dana. Completa il programma la mostra fotografica "Risate di cinema" a cura di Antonio Maraldi (Chiostro di San Francesco - Ingresso gratuito dalle 9:00 alle 20:00 fino all'1 maggio) con immagini provenienti dai fondi del Centro Cinema Città di Cesena. La manifestazione è organizzata dal Comune di Sorrento ed è promossa dall'Assessorato agli Eventi retto da Mario Gargiulo e coordinata dal dirigente del settore cultura Antonino Giammarino; è prodotta dalla Cineventi srl, in collaborazione con la Film Commission Regione Campania.
"Con gli Incontri Internazionali del Cinema 2017 - dice il sindaco Giuseppe Cuomo - Sorrento entra definitivamente nel vivo della stagione turistica, offrendo un cartellone di eventi che ci si augura in grado di soddisfare ogni genere di gusto di cittadini e ospiti della città". Gargiulo ricorda che "l'anno scorso recuperare e rinnovare gli Incontri fu un atto d'amore verso una manifestazione così prestigiosa". Quest'anno, non solo proiezioni, ma tanti momenti di condivisione e confronto con uno sguardo alla Francia, in omaggio alla peculiarità monografica voluta da Gianluigi Rondi. 

14-04-2017 17:40:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA