LUNEDÌ 18 OTTOBRE 2021




il fatto

Iniziativa del 'Pascale', medici in camper nei posti di villeggiatura per la prevenzione ai tumori

L'attività coordinata da Paolo Ascieto, nasce per combattare e far conoscere i rischi del melanoma

di Veronica Vanacore
Iniziativa del 'Pascale', medici in camper nei posti di villeggiatura per la prevenzione ai tumori

Parte da questo fine settimana la nuova iniziativa dell'Istituto 'Pascale' di Napoli per la prevenzione La  contro il melanoma.
I tumori non vanno in vacanza e così i dermatologi si sposteranno nei luoghi di villeggiatura della Campania per effettuare visite gratuite.
Si parte dal Cilento: Battipaglia, Agropoli, Capaccio-Paestum, da questo venerdì a domenica, fra 15 giorni sarà la volta di  Cicerale, Vallo della Lucania e Palinuro.
A bordo di un camper, i dermatologi del Pascale, coordinati da Paolo Ascierto, effettueranno visite gratuite per prevenire la malattia del sole perché - sottolineano gli esperti - "il sole fa bene, ma occhio a come ci si espone e anche se a disposizione ci sono nuovi farmaci nella cura del melanoma , la prevenzione rappresenta sempre l'arma più importante ed efficace per questo tumore".
Una malattia che - secondo i dati - ogni anno miete 14mila nuovi casi e che resta il terzo tumore per mortalità.
L'idea di portare la prevenzione nei luoghi di villeggiatura è nata qualche mese fa dopo un incontro tra il direttore scientifico del Pascale, Gerardo Botti, e alcuni sindaci dei Comuni del Cilento.
"Preso in tempo - dice Botti - il melanoma può risolversi con un semplice intervento chirurgico. I sindaci
hanno dimostrato grande sensibilità su questo tema. I nostri dermatologi saranno nelle piazze di alcuni centri che in questo periodo si affollano di vacanzieri".

Questo il calendario:

venerdì 17 a Battipaglia in piazza Amendola dalle 15 alle 18;
sabato doppio appuntamento ad Agropoli in piazza Vittorio Veneto dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18; domenica 19 il camper sarà a Capaccio in piazza Santini dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.
Dal 31 luglio al 2 agosto si ripete a Cicerale, Vallo della Lucania e Palinuro.

"Con eventi come questo - afferma il direttore generale del Pascale, Attilio Bianchi - contribuiamo a sensibilizzare la popolazione alla cultura della diagnosi precoce assolutamente fondamentale nelle nostre strategie contro il cancro. Oltre l'esito delle visite di volta in volta riscontrato, è il messaggio che assume particolare rilevanza. Torneremo come Istituto Pascale già dal prossimo autunno a diffondere questa cultura con una serie di appuntamenti a tema in tutta la Campania"

16-07-2020 11:40:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA