DOMENICA 01 AGOSTO 2021




L'inchiesta

Investì tifoso interista e passò con l'auto sul suo cadavere: arrestato ultrà napoletano

Sul profilo Fb di Fabio Maduca la foto di Cutolo

di Redazione
Investì tifoso interista e passò con l'auto sul suo cadavere: arrestato ultrà napoletano

Lanciò di corsa la sua auto sapendo che avrebbe potuto uccidere la sua vittima. Investì il giovane tifoso interista, poi passò sul cadavere con la sua vettura- È stato arrestato l'ultrà napoletano che il 26 dicembre 2018 ha travolto e ucciso Daniele Belardinelli nel corso degli scontri tra tifosi alla vigilia della partita Inter-Napoli.  E' accusato di omicidio volontario Fabio Manduca, 39 anni, che secondo gli inquirenti è anche collegato ai clan napoletani. Manduca, che nel corso delle complesse indagini di questi mesi, aveva scelto sempre di avvalersi della facoltà di non rispondere, è accusato di aver accelerato, alla guida di una Renault Kadjar che faceva parte della 'carovanà degli ultras napoletani, quando, proprio all'inizio degli scontri, un gruppo di ultrà interisti invase la strada con un assalto programmato, con tanto di mazze, coltelli e bastoni. 
La ricostruzione degli inquirenti della terribile sequenza è arrivata dall'analisi della videosorveglianza. 
Fabio Manduca, da quanto è merso, avrebbe legami con clan camorristici e con il gruppo ultras partenopeo dei 'Mastiffs'. È quanto emerge dalle indagini del procuratore aggiunto Letizia Mannella e dei pm Rosaria Stagnaro e Michela Bordieri. Manduca, titolare col fratello di un'impresa di pompe funebri, ha precedenti per furto, ricettazione, commercio di prodotti falsi e truffa. Sul suo profilo Fb un'immagine di Raffaele Cutolo, il capo della Nuova camorra organizzata, e alcune frasi da lui pronunciate come: "Mi sono pentito davanti a Dio, ma non davanti agli uomini". E' uno dei post su Facebook che aveva pubblicato sul suo profilo Fabio Manduca, l'ultrà arrestato per l'omicidio di Daniele Belardinelli. Tra gli altri post, un'immagine del film 'Il padrino' con su scritto 'chi ha tradito ... tradisce e tradirà ... perché infami non si diventa ... si nasce' e alcuni post intitolati 'O' sistema' con frasi del tipo: "anche l'uomo più forte al mondo ha bisogno di avere una donna al suo fianco, perché quando la sua vita è un casino, proprio come in una partita a scacchi, la regina protegge sempre il suo re".
 

18-10-2019 12:00:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA