MERCOLEDÌ 19 GENNAIO 2022




il dato

Istat: la spesa dei Comuni per welfare nel 2018 aumentata a 7,7mld. Cresce la diseguaglianza Nord-Sud

Completamente recuperato il calo del triennio 2011-2013

di Red
Istat: la spesa dei Comuni per welfare nel 2018 aumentata a 7,7mld. Cresce la diseguaglianza Nord-Sud

Secondo i dati del report sulla spesa dei comuni per i servizi sociali elaborato dall'Istat (istituto presieduto fino alla scorsa settimana dal neo ministro Giovanni), nel 2018 la spesa dei Comuni per i servizi sociali è aumentata per il quinto anno consecutivo e ha raggiunto 7 miliardi e 742 milioni di euro, recuperando così pienamente il calo del triennio 2011-2013.

La spesa per abitante è stata pari a 124 euro (120 nel 2017) con differenze territoriali molto ampie: al Sud è di 58 euro, meno della metà del resto del Paese e circa un terzo di quella del Nord est (177 euro).
Le risorse sono destinate prevalentemente ai minori e alle famiglie con figli (38%), alle persone con disabilità (27%) e agli anziani (17%).

23-02-2021 13:01:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA