GIOVEDÌ 20 GENNAIO 2022




la curiosità

Italiani da popolo di Santi Poeti e Naviganti a paese di sbadati

Dimenticati nelle casse dello Stato premi per oltre 228 milioni di euro

di Redazione
Italiani da popolo di Santi Poeti e Naviganti a paese di sbadati

Siamo passati da paese di Santi Poeti e Naviganti, all'essere un paese di distratti e di sbadati almeno per quanto riguarda i premi legati alla fortuna.
Questo è quanto emerso nel corso dell'intervista rilasciata a Unomattina il programma televiso condotto da Roberto Poletti e Valentina Bisti, dal direttore dei giochi dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Roberto Fanelli.
Nel corso della chiacchierata in quello che al mattino è un contenitori di fatti notize attualità e approfondimenti, è uscito fuori che gli italiani lasciano molti quattrini nelle casse dello Stato. Cifre che se non riscosse entro determinati termini, rimangono nelle casse dell'Erario.
Somme di denaro irrisorie avranno pensato la per la gli ascoltatori, invece no, numeri da pelle d'oca, visto che per il solo anno 2018 gli italiani sbadati,  hanno "dimenticato"  di incassare oltre 228 milioni di euro.
Niente male per un paese in recessione.

14-01-2020 18:19:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA