GIOVEDÌ 27 GENNAIO 2022




serie C

Juve Stabia: all in al Trapani su prato verde del Menti

Emergenza difesa per Fabio Caserta, ma le vespe contano di supplire alle assenze con il sostegno del proprio pubblico

di Redazione
Juve Stabia: all in al Trapani su prato verde del Menti

Ancora 24 ore di passione, poi speranze e parole lasceranno spazio al campo, unico giudice chiamato a decretare il verdetto finale.
Partiamo dal Trapani, che scende al Menti forte dell’aver recuperato nell’ultimo mese e mezzo ben nove lunghezze agli stabiesi, una squadra ben consapevole che per sperare nella promozione diretta dovrà battere le vespe nel suo fortino, quel Romeo Menti finora inviolato in campionato perché anche il solo pareggio non potrebbe bastare ai siciliani in casi di arrivo in coppia al termine della stagione regolare.
Mister Italiano ha recuperato tutti e si nasconde solo dietro ai riti classici delle grandi vigilie, sapendo di non dover regalare nessun vantaggio alle vespe.
In casa Juve Stabia Fabio Caserta, sta sfogliando la margherita per scegliere chi saranno i due uomini che dovranno sostituire la coppia di esterni titolari domani assenti (Allievi e Vietiello), ma mentre non ci sono dubbi su Germoni naturale sostituto di Allievi che sta già giocando da qualche domenica sulla fascia sinistra, è ancora in alto mare chi occuperà la fascia destra dei quattro di difesa; per centrocampo e attacco le possibilità di scelta non mancano e saranno proprio in queste scelte le chiavi tattiche che della gara.
Il mister gialloblù opterà per una formazione d’attacco e martellerà spindo dagli 8 mila del Menti dal primo minuto i siciliani o viceversa cercherà di coprire di più la linea difensiva infoltendo il centrocampo per puntare ai proverbiali e micidiali contropiede che in più di un’occasione sono stati una vera manna?
Per capirlo bisogna attendere ancora 24 ore, un tempo breve ma enorme per una tifoseria che sogna e spera e che domani fin dalla mattinata regalerà una giornata speciale prima alla città e poi allo stadio dove coreografie e cori saranno degli della posta in palio così da essere quel 12mo uomo che tutti aspettano nella città delle acque e che tato viene temuto in Sicilia.

Questa classifica aggiornata:
Juve Stabia* 65 Trapani* 64, Catania e Catanzaro 57, Potenza 47, Monopoli**  e Viterbese 44, Virtus Francavilla 43, Vibonese 42, Casertana 41, Cavese Rende* e Reggina*** 40, Sicula Leonzio 39, Siracusa* e Rieti 30, Bisceglie 26, Paganese 14, Matera**** Escluso
* Juve Stabia, Trapani e Rende 1 punto di penalizzazione
** Monopoli 2 punti di penalizzazione
*** Bisceglie e Siracusa 3 punti di penalizzazione
**** Reggina e Rieti 4 punti di penalizzazione
*****Matera escluso

Queste nell'ordine le partite da giocare della Juve Stabia fino a fine campionato dopo la gara con il Rieti di domani e con in maiuscolo grassetto le gare esterne:
Trapani, SICULA LEONZIO, Vibonese, MATERA, Virtus Francavilla.

Questo il cammino per la B  giornata per giornata delle prime 4 squadre in testa alla classifica  fine campionato con in gassetto gli scontri direttti:
34a giornata: Catania Bisceglie, Catanzaro Virtus Francavilla, JUVE STABIA TRAPANI
35a giornata: Trapani Potenza, Viterbese Catanzaro, Virtus Francavilla- Catania, SICULA LEONZIO JUVE STABIA
36a giornata:Catania Sicula Leonzio, Catanzaro Matera, Rende Trapani, JUVE STABIA VIBONESE
37a giornata Cavese Catania, Trapani Paganese, Siracusa Catanzaro, MATERA JUVE STABIA
38a giornata Catania Rieti, Catanzaro Trapani, JUVE STABIA VIRTUS FRANCAVILLA

Note:
Il Catanzaro dovrà recuperare contro la Viterbese la gara il prossimo 1° maggio.
Ai fini della classifica e dei turni ancora da giocare Juve Stabia e Catanzaro riceveranno 3 punti a tavolino per le gare contro il Matera mentre Catania e Trapani li hanno già avuti

 

06-04-2019 15:23:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA