GIOVEDÌ 28 OTTOBRE 2021




La partita

Juve Stabia imbattibile, pareggio con il Monopoli

Le Vespe restano in 10, ma mantengono il titolo di squadra dei record

di Dina De Gregorio
Juve Stabia imbattibile, pareggio con il Monopoli

Juve Stabia dei record. Mantiene il primato e imbattibilità. Chiude con un 0-0 con il Monopoli fuori casa e restando in campo con 10 uomini. In primo tempo di gioco predominio territoriale per il Monopoli, ma pochi pericoli per Branduani. Inferiorità numerica per le vespe in secondo di gioco: rosso per Troest. Il Monopoli non sfrutta il recupero. Monopoli-Juve Stabia, 27^ giornata del Girone C del campionato di Serie C allo stadio Vito Simone Veneziani di Monopoli. I padroni di casa di Giuseppe Scienza e la Juve Stabia di Fabio Caserta che comanda la classifica con 57 punti, esattamente 20 in più dei pugliesi che nel 2019 non hanno ancora vinto in casa. Match equilibrato in primo tempo: al 5′ ci prova subito Vitiello ma il cross è fermato da Pissardo. Paolucci risponde ma termina alto. La Juve Stabia prova un paio di volte con Canotto che viene fermato in conclusione al 15’ e trova un fuorigioco al 33’. Prima degli spogliatoi Scoppa sfrutta male una punizione. Si ricomincia dallo 0-0 in secondo tempo: avanti il Monopoli in più occasioni. Caserta ridisegna il centrocampo, ma impreciso Paponi di testa al 57’. Espulso Troest al 67’ per fallo su Paolucci. In dieci gli uomini di Caserta che cambia Paponi per Mezavilla. Ci crede il Monopoli che tenta all’80’ da 30metri Maimone. 4’ di Recupero assegnati dal direttore di gara che non cambiano però il risultato finale. Juve Stabia (4-3-3): Branduani; Vitiello, Marzorati, Troest, Allievi; Calò, Mastalli, Carlini; Melara, Torromino, Paponi. Monopoli (3-5-2): Pissardo; Ferrara, De Franco, Bastrini; Rota, Paolucci, Scoppa, Zampa, Mercadante; Mendicino, Mangni.

17-02-2019 18:32:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA