VENERDÌ 03 FEBBRAIO 2023




il post partita

Juve Stabia, le interviste dopo la vittoria contro la Virtus Francavilla

Ai microfoni i due tecnici Colucci e Calabro

di Enzo Esposito
Juve Stabia, le interviste dopo la vittoria contro la Virtus Francavilla

Il campionato è lungo e tutto può accadere, ma la classifica del girone C della serie C, sembra aver già delineato le concorrenti alla vittoria finale, salvo soprese del mercato di gennaio che sicuramente potrà dire la sua e cambiare le carte in tavola.

Catanzaro, Pescara e Crotone hanno preso le distanze dalle restanti squadre su cui al momento svettano Giugliano e Juve Stabia a quota 20.

La Juve Stabia liquida in modo perentorio la pratica Francavilla nel primo tempo con la doppietta del giovane Giuseppe D'Agostino e volta le spalle ad un ciclo che aveva invertito il bell'inizio di stagione.
Si può guardare avanti con fiducia, ma si sa, bisogna lavorare, come asserisce sempre il tecnico Leonardo Colucci che nel dopo partita elogia i suoi: "Un plauso ai ragazzi che hanno fatto una grande partita, devo anche dire che nel secondo tempo ci siamo accontentati pur avendo creato occasioni che andavano finalizzate."
Compiaciuto per i gol di D'Agostino, per la prima volta Colucci menziona un singolo calciatore, Luca Pandolfi: "Gli manca il gol ma si impegna davvero tanto."
Se si sblocca anche lui, le vespe potrebbero dire altro spegnendo definitivamente le critiche di due settimane fa.

La sconfitta al Menti ferma la formazione pugliese nella zona bassa della classifica, e non nasconde tutta  l'amarezza il tecnico Antonio Calabro che dichiara: "Viviamo momenti negativi perché commettiamo errori che paghiamo a caro prezzo, prendiamo gol a difesa schierata, nelle azioni che hanno portato la Juve Stabia in gol avevamo quattro giocatori sulla linea difensiva."
Poi si congeda con ottimismo sottolineando la voglia di tirarsi fuori dall'attuale situazione.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

14-11-2022 11:25:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA