SABATO 27 NOVEMBRE 2021




Calcio

Juve Stabia: non riesce ai gialloblù l’accoppiata Campionato - Supercoppa

Le vespe sconfitte 3 a 0 in Friuli lasciano la Supercoppa al Pordenone

di Redazione
Juve Stabia: non riesce ai gialloblù l’accoppiata Campionato - Supercoppa

Nell’utima gara ufficiale della stagione la Juve Stabia scende in campo al Bottecchia di Pordenone con la migliore squadra possibile del momento, contro i ramarri di Attilio Tesser.
In palio la Supercoppa di LegaPro riservata alle squadre vincitrici dei gironi di serie C al termine della stagione regolare.
Gara piacevole con le due squadre che si affrontano a viso aperto, ma il risultato cambia al 28’ quando sugli sviluppi di una punizione dell’ex Burrai,  Candellone goleador neroverde insacca alle spalle di Branduani
Il primo tempo finisce con il Pordenone in vantaggio sulla Juve Stabia 1 a 0 grazie anche ad un miracolo di Branduani che nega il goal del raddoppio a Gavazzi.
E’ subito Pordenone nella ripresa che raddoppia dopo due minuti con De Agostini che sfrutta una nuova invenzione sempre su calcio piazzato di Burrai e insacca alle spalle dell’incolpevole Branduani; ormai è solo Pordenone che vede sempre più vicino il traguardo dell’accoppiata Campionato Supercoppa.
Pordenone che al minuto 52 porta a tre le reti di vantaggio sulla Juve Stabia grazie a una sfortunata autorete di Branduani che ingannato dal rimbalzo della palla lascia scorrere in rete dopo un retropassaggio.
Inizia la girandola dei cambi con standing ovation per Berrettoni che a 38 anni lascia il campo al 62' terminando anzitempo la sua ultima partita da calciatore.
Le squadre aspettano solo il triplice fischio finale del sig. Mele di Torino che arriva alle 19,55 dopo tre minuti di recupero.
Con questa gara cala il sipario sulla favolosa annata della Juve Stabia che dopo 5 anni ritorna in cadetteria dalla porta principale.

Queste le formazioni:

Pordenone: Bindi, De Agostini, Stefani, Barison, Gavazzi, Burrai, Berrettoni, Semenzato, Magnaghi, Miruraca, Candellone.
A disposizione: Lonoce, Meneghetti, Nardini, Bombagi, Germinale, Vogliacco, Damian, Rover, Zammarini, Frabotta, Florio, Bassali.
Allenatore: Attilio Tesser
Juve Stabia: Branduani, Schiavi, Melara, Marzorati, Troest, Viola, Calò, Mastalli, Elia, Paponi, Canotto.
A disposizione: Venditti, Ombono, Ferrazzo, Vicente, El Ouazni, Di Roberto, Castellano, Dumancic, Sinani, Torromino, Lionetti, Mezavilla.
Allenatore: Fabio Caserta

Arbitro: Mele di Torino (Della Croce e Vettorel)

In settimana il rompete le righe dei i ragazzi gialloblù che raggiungeranno le proprie residenze per le meritate ferie, mentre la palla passa ora alla triade Manniello Caserta Polito per il calciomercato.

25-05-2019 19:51:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA