VENERDÌ 03 FEBBRAIO 2023




Serie C girone C

Juve Stabia, solo pari al Menti con il Potenza

Continua il mal d'attacco delle vespe

di Enzo Esposito
Juve Stabia, solo pari al Menti con il Potenza

A cinque gare dal giro di boa, sei punti dividono le squadre che si contendono i tre punti in questo freddo pomeriggio al Menti.
Gara vibrante sul campo e sugli spalti, in curva nord è presente un numeroso gruppo di supporters lucani.
Il primo affondo è degli ospiti con Di Grazia che si vede deviare in angolo il tiro da un difensore dopo tre minuti. La prima offensiva stabiese arriva al 10' con la ripartenza che porta Santos al tiro di sinistro ribattuto dalla difesa.
Al 12' Caturano trova il tiro in piena area in equilibrio precario, Barosi salva di piede,  al 14' ammonito Laaribi del Potenza.
Il primo quarto d'ora di gioco registra la maggiore pressione del Potenza che costringe la Juve Stabia ad agire di rimessa.
Al 24' stabiesi in avanti con D'Agostino che c'entra dalla destra trovando il corpo di Girasole. Un minuto dopo Ricci non inquadra la porta dal limite dell'area.
Un anticipo Mignanelli al 32' consente la conclusione di Pandolfi dal limite fuori bersaglio. Ancora Juve Stabia poco dopo con Santos che controlla in area senza trovare la coordinazione per il tiro decisivo.
Vespe pericolose anche con Pandolfi che semina il panico in area, ma Gasparini si oppone con bravura.
Giallo al 37' per Armini, stessa sorte per Caturano un minuto dopo.
Il finale del primo tempo è di netta marca stabiese, ma il risultato resta sullo 0 a 0.

:L'inizio della ripresa non registra cambi negli schieramenti, mentre torna a premere il Potenza ma conquista solo due calci dalla bandierina.
Pericolosa ripartenza stabiese al 5', la difesa ospite si salva in angolo.
Grande occasione per Steffe' al 12' su assist di Caturano dalla sinistra, la. palla supera di poco la traversa.
Al 17' Di Grazia scambia con Caturano e conclude non lontano dalla porta stabiese.  Un minuto dopo occasione per Steffe' che colpisce l'esterno del palo alla destra di Barosi.
Al 21' primi cambi, il Potenza sostituisce Logoluso e Laaribi con Talia e Sandri, mentre la Juve Stabia sostituisce  D'Agostino e Pandolfi  con Guarracino e Bentivegna.
Al 29' ancora doppio cambio nel Potenza, escono Steffe' e Di Grazia, entrano Del Sole e Del Pinto. Al 30' grande opportunità per la Juve Stabia con Bentivegna che calcia alto sottomisura dopo un tocco di Santos. Al 37' azione di Bentivegna dalla destra per Guarracino, la difesa si salva in angolo. Ammonito Santos.
Al 39' nel Potenza Celesia subentra a Verrengia.
Azione pericolosa per la Juve Stabia con Guarracino che si incunea in area e viene fermato in angolo,  al 41' la Juve Stabia sostituisce Ricci con Silipo.
Il pubblico spinge i gialloblu che al 43' vanno vicini al gol con Santos che però va in contatto col portiere lucano che rimedia una contusione, punizione per il Potenza.
Si giocano tre minuti di recupero, ultime speranze per sbloccare il risultato.
Finisce 0 a 0, decimo pareggio per il Potenza, quarto per la Juve Stabia che lascia ancora due punti sul proprio campo.

il tabellino:

JUVE STABIA-POTENZA 

JUVE STABIA (4-3-3): Barosi; Maggioni, Caldore, Altobelli, Mignanelli; Scaccabarozzi, Berardocco, Ricci; D'Agostino, Santos, Pandolfi. 
A disposizione: Russo, Maresca, Dell'Orfanello, Carbone, Maselli, Zigoni, Bentivegna, Guarracino, Della Pietra, Silipo, Picardi, Peluso. 
All.Leonardo Colucci 
POTENZA (3-5-2): Gasparini; Armenia, Gyamfi, Girasole, Di Grazia, Matino; Laaribi, Steffe, Logoluso; Caturano, Verrengia. 
A disposizione: Alastra, Celesia, Del Pinto, Emmausso, Sandri, Del Sole, Polito, Legittimo, Belloni, Masella, Tania, Schimmenti. 
All.Giuseppe Raffaele 
Arbitro: Mucera di Palermo
Assistenti: Giorgi di Legnano e Rainieri di Milano.
Quarto Ufficiale: Sara di Palermo.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

27-11-2022 19:30:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA