GIOVEDÌ 27 GENNAIO 2022




La partita dell'anno

Juventus Napoli la "madre" di tutte le partite

Sarà una vigilia di San Valentino molto particolare per due tifoserie che non si amano ma che amano visceralmente la loro squadra

di Antonio De Felice
Juventus Napoli la

Due squadre che si presentano alla madre di tutte le gare con molti record asfaltati.
Il miglior attacco del campionato (Napoli) contro la migliore difesa (Juventus), il capocannoniere (Higuain 24 reti in altrettante gare) contro quello che è il suo vice in questa speciale classifica e che gli insidia la maglia da titolare della nazionale argentina (Dybala) , 14 vittorie conscutive (la Juve) contro 8 (il Napoli) questi alcuni dei numeri della sfida dell'anno.
In uno stadio, quello della Juventus che sarà vietato ai napoletani, ma pieno in ogni ordine di posto e con le televisioni di mezzo mondo collegate, Juventus e Napoli si affronteranno questa volta non per la gloria ma per lo scudetto, uno scudetto da troppi anni mancante a Napoli e da molti cucito saldamente sulle maglie bianconere.
Fare un pronostico è come indovinare la combinazione vincente del superenalotto tante sono le variabili di questa gara dove si scontrano due diversi stili e non solo di gioco, dove si scontrano due diversi budget, due diversi palmares.
Noi pensiamo e non da tifosi, che per una volta sia il Napoli ad avere quanche chance in più: ha più fame, più voglia di vincere e raggiungere un successo che manca da troppi e troppi anni, un Napoli che sta meglio fisicamente rispetto alla Juventus che nelle ultime due gare ha sofferto più del previsto e ci è sembrata un tantino affaticata, un Napoli che scenderà in campo ancora una volta con i titolarissimi rispetto ai bianconeri leggermente rimaneggiati nonostante la panchina più lunga e più ricca (in questi giorni l'infermeria di Vilnovo conta un lungo elenco di acciaccati).
Naturalmente c'è chi pensa che conterà anche il peso specifico delle due squadre e in questo caso non c'è trippa per gatti, con la bilancia che pende decisamente dal lato dei bianconeri (come si fa a non pensare ai tanti "favori" ricevuti dalla Juventus nei momenti topici); una squadra la Juve, che o gode del favore costante delle stelle o viceversa di quanche mano "amica" nelle segrete stanze dei bottoni.
Sarà ancora una volta l'eterna lotta di Davide contro Golia, ma per una volta lasciateci pensare che i partenopei non siano figli di un dio minore.

 

08-02-2016 18:59:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA