SABATO 23 OTTOBRE 2021




Cucina

La cucina dell'estate. Mezzi paccheri rigati con coda di rospo zeste di limone e granella di pistacchi

Un ragù di mare che misciela anche i sapori della terra

di Biagio Vanacore
La cucina dell'estate. Mezzi paccheri rigati con coda di rospo zeste di limone e granella di pistacchi

Con l'estate che ci lascia, iniziano a prendere forma piatti "decisi" che abbina in modo più gourmet i sapori del mare a quelli della terra.
Questa in sintesi l'essenza dei "Mezzi paccheri rigati con coda di rospo zeste di limone e granella di pistacchi", un primo decisamente diversi da come siamo soliti mangiarlo.

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di mezzi paccheri rigati, 300 gr di coda di rospo tagliata a cubetti, 300 gr di datterini, basilico fresco, 1/2 peperoncino, una manciata generosa di granella di pistacchi, 1limone, 1 spicchio di aglio, menta fresca, 1/2 bicchiere di vino bianco fermo1 cucchiaino concentrato di pomodoro.

Procedimento:

Mettere a scaldare in un wok un filo d’olio con lo spicchio di aglio, il basilico e il peperoncino.
Dopo qualche minuto, aggiungere i datterini per farli appassire, avendo cura di togliere aglio e basilico. Passati 5/6 minuti unire la polpa di coda di rospo tagliata a cubetti, il cucchiaino di concentrato e sfumare il tutto con il vino bianco.
Quando il vino sarà evaporato, bagnare la salsa con un mestolo di acqua di cottura e continuare la preparazione regolando di sale.
Nel frattempo calare la pasta e quando manca un minuto alla fine della cottura della pasta, scolarla al dente e poi unirla alla salsa.
Spadellare il tutto con le zeste di limone grattugiate, la menta fresca e la manciata di granella di pistacchi, poi impiattare e servire.

17-09-2020 15:43:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA