MERCOLEDÌ 20 NOVEMBRE 2019
Cucina

La ricetta: Fusilli corti col buco con fiori di zucca, alici, tonno e zafferano

Un primo piatto di stagione per i palati più esigenti

di redazione
La ricetta: Fusilli corti col buco con fiori di zucca, alici, tonno e zafferano

Come sempre il ruolo di protagonista in questo piatto è la pasta con un formato speciale in grado di soddisfare i palati più esigenti, il classico primo di stagione veloce ma strutturato che si fa in pochi minuti.

Ingredienti per 4 persone;
400 gr di fusilli corti col buco, 10/12 fiori di zucca, 4/5 alici sott'olio, 160 gr. di tonno sott'olio, uno spicchio d'aglio, mezza cipolla, una bustina di zafferano più qualche pistillo di zafferano, sale pepe e basilico a seconda del gusto, una manciata generosa di parmigioano, 4 cucchiai di olio evo + un cucchiaio per fare il pane "saporito", una fetta di pancarrè.

Procedimento:

1 - Lavare delicatamente  i fiori di zucca asciugarli e privarli di picciolo e gambo, dopodichè tagliarli a striscioline.
2 - Soffriggere in olio di oliva uno spicchio di aglio e mezza cipolla a pezzetti molto piccoli, in modo che si sciogliersi durante la cottura.
3 - Aggiungere al soffritto le alici e dopo qualche minuto i fiori di zucca, poi salare e pepare secondo gusto.
4 - Tenere i fiori di zucca in padella per un paio di minuti a fiamma dolce, per farli insaporire mescolando delicatamente.
5 - Nel frattempo mettete sul fuoco l’acqua per la pasta e salarla; quando l’acqua bolle versate la pasta e mezza bustina di zafferano.
6 - Aggiungere al condimento con i fiori di zucca, il tonno sott’olio sminuzzato e un paio di mestoli di acqua di cottura e qualche foglia di basilico spezzetato e unire anche la restante metà di zafferano.
7 - Quando la pasta è al dente scolarla e trasferirla in padella.
8 - Mescolare a fiamma bassa, terminando la cottura della pasta, impiattare e aggiungendo ancora del basilico fresco, una manciata generosa di parmigiano grattugiato e del pepe a mulinello.
9 - Volendo, per dare unsapore più rustico e deciso, abbrustolire del pangrattato, condirlo con un filo di olio, e aggiungerlo sulla pasta direttamente nei piatti con ul filo d'olio a crudo e qualche pistillo di zafferano per guarnizione.

29-07-2019 18:20:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO