SABATO 22 GENNAIO 2022




Lo scontro

La vela con la pubblicità di Manniello in divieto di sosta, l'attacco di Rivellini: "Nessuno interviene, aspettiamo che qualcuno ci finisca dentro"

Il candidato al Senato di Fratelli d'Italia usa un post dell'ex sindaco Bobbio contro l'avversario

di Redazione
La vela con la pubblicità di Manniello in divieto di sosta, l'attacco di Rivellini:

La foto della vela con la pubblicità di Manniello che intralcia il traffico tra Castellammare e Gragnano. "E' in divieto di sosta da giorni" dice in un comunicato Rivellini. Non lo nomina, definendolo un utente di Fb, ma in realtà il candidato alla Camera del centrodestra usa un post dell'ex sindaco Bobbio per attaccare il suo avversario in corsa per una poltrona al Senato nel collegio che comprende anche la zona stabiese. In questa guerra a distanza tra i due, dopo avere incassato l'affondo del patron della Juve Stabia sull'improvvisa fede calcistica che ha portato il politico di Fratelli d'Italia a scoprire lo stadio Menti, arriva la risposta di Rivellini. In un comunicato segnala: "La denuncia degli utenti su Facebook: la vela pubblicitaria del candidato del Pd all'uninominale Manniello da molte sere in divieto di sosta sulla rampa di uscita dal raccordo a Gragnano". Di qui la richiesta di intervento: "Ma polizia stradale, municipale, carabinieri niente eh? Aspettiamo che qualcuno ci si vada a infilare dentro?".

 

17-02-2018 12:25:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA