SABATO 10 APRILE 2021




L'iniziativa

Maradona nel presepe di sabbia, a Scafati l'opera benedetta da Papa Francesco

Si potrà visitarlo dal 15 dicembre, ma solo su prenotazione

di Redazione
Maradona nel presepe di sabbia, a Scafati l'opera benedetta da Papa Francesco

C'e' anche Maradona nel presepe di sabbia. Angelo in un'opera che molti artisti stanno contribuendo a completare per offrire uno spettacolo unico in vista del Natale. Il Monumentale “Presepe di sabbia” benedetto da Papa Francesco, sarà esposto dal 15 dicembre 2020 al 30 gennaio 2021 nel Piazzale della Parrocchia di San Francesco di Paola a Scafati. Accanto alla Madonna e a Gesù si potrà ammirare anche un Maradona che entra tra i protettori di un popolo che lo ha amato. Dopo San Gregorio Armeno anche Scafati lo introduce tra gli angeli, come raccontano in un video i reporter di "Stabiesi al 100%". Cinquanta tonnellate di sabbia nelle mani di tre eccezionali artisti scultori spagnoli, diventano una emozionante natività arricchita di figure sacre e due gruppi scultorei le cui dimensioni sono: 15 metri di lunghezza – 3 metri di altezza – 3 metri di profondità. L’istallazione dell’opera curata è organizzata dalla Tappeto Volante diretta da Domenico Maria Corrado, in collaborazione con la Compagnia della Sabbia, sarà realizzata esclusivamente grazie alla disponibilità del Parroco Don Peppino De Luca, al generoso contributo degli sponsor e dei singoli cittadini. Per vederlo bisognerà prenotare. La visita al Presepe sarà contingentata per un massimo di 8/10 persone per volta e dovrà essere obbligatoriamente prenotata sul sito www.tappetovolante.org. Sarà obbligatorio il rispetto di tutte le normative anti covid. L’ingresso é libero e gratuito, tuttavia con una donazione minima di 10 euro a favore della Casa di Francesco, si potrà riceverà l’elegante calendario fotografico del Presepe di sabbia anno 2021.

13-12-2020 13:09:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA