SABATO 04 DICEMBRE 2021




Il dramma

Mario muore a 14 anni per il Covid, è la vittima più giovane d'Italia

Lutto a Sant'Egidio Montalbino, città di provenienza della sua famiglia

di Redazione
Mario muore a 14 anni per il Covid, è la vittima più giovane d'Italia

Mario è la vittima più giovane d'Italia. Un ragazzo di 14 anni è morto ieri all'ospedale di Baggiovara a Modena per danni provocati dal Covid-19. Entrato in terapia intensiva Mario Ruocco non è più uscito e ora tutta Sant'Egidio Montalbino lo piange, perché la sua famiglia era del salernitano. Il giovane, secondo quanto appreso, non aveva apparenti patologie pregresse. Era stato ricoverato a marzo già con sintomi gravi per la sindrome causata dal coronavirus, da subito in terapia intensiva al Sant'Orsola di Bologna, che è l'hub pediatrico Covid in regione. In questi mesi il 14enne non è mai uscito dalla terapia intensiva anche se si era negativizzato dal virus. Una settimana fa, l'8 giugno, era stato trasferito a Baggiovara. Ieri la morte. La famiglia è originaria della Campania ma residente nel Modenese.

17-06-2021 21:09:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA