DOMENICA 23 GENNAIO 2022




Il fatto

Meningite, grave un ragazzo di Torre Annunziata

Il ventunenne, ieri, trasferito d'urgenza al Cotugno

di Redazione
Meningite, grave un ragazzo di Torre Annunziata

E' grave un ragazzo colpito da febbre alta e crisi respiratorie. Il ventunenne di Torre Annunziata è stata diagnosticata una sospetta meningite. Arrivato, ieri mattina presto, all'ospedale di Boscotrecase, è stato trasferito d'urgenza al Cotugno. A destare maggiore preoccupazione tra i medici il succedersi di crisi convulsive che facevano temere il peggio. Come anticipato questa mattina dal quotidiano Metropolis, il giovane ora si trova sotto osservazione a Napoli nella struttura specializzata in malattie infettive. A portarlo in ospedale, intorno alle sette di mattina, i familiari del giovane torrese. In attesa della conferma della diagnosi da parte del Cotugno, tutti quelli che sono entrati in contatto con il ragazzo sono stati sottoposti alla profilassi anti-contagio. Dai medici ai parenti a scopo preventivo, tutti hanno assunto i farmaci stabiliti dal protocollo. Il ragazzo ora è in condizioni stazionarie, ma i medici non hanno sciolto la prognosi. 

12-11-2018 11:48:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA