GIOVEDÌ 18 AGOSTO 2022




Torre del Greco

Minacce e botte, genitori vittime del figlio per due anni: salvati dai carabinieri

Arrestato ragazzo di 21 anni, madre e padre curati in ospedale

di Redazione
Minacce e botte, genitori vittime del figlio per due anni: salvati dai carabinieri

Da due anni subivano botte e minacce in silenzio nelle mura di casa. A tenere nel terrore i genitori era il figlio di 21 anni. A chiamare aiuto alla fine sono stati i vicini che sentivano le urla del ragazzo che ieri per futili motivi ha fatto esplodere tutta la sua rabbia nei confronti della mamma e del padre prendendoli a calci e pugni.
I carabinieri di Torre del Greco, intervenuti dopo una chiamata d’emergenza al 112, si sono precipitati a casa e lo hanno bloccato ponendo fine alle violenze.
Il giovane è stato arrestato e ora attende il rito direttissimo.
I genitori sono portati in ospedale per curare le lesioni procurate dal figlio violento, secondo i medici guariranno in pochi giorni.
Ascoltati dai militari hanno deciso di raccontare tutto, raccontando una storia di botte e minacce lunga due anni. 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

16-07-2016 16:37:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA