MARTEDÌ 09 AGOSTO 2022




la notizia

Moda: desta scalpore l’utero ricamato sull’abito di Gucci

La risposta della maison de mode italiana alle recenti correnti antiabortiste

di Redazione
Moda: desta scalpore l’utero ricamato sull’abito di Gucci

Non è certamente passato inosservato l’utero ricamato su alcuni abiti di Gucci, presentati nei giorni scorsi dalla Maison de mode italiana nel corso della sfilata per presentare la nuova collezione Cruise 2020 all’interno dei Musei Capitolini di Roma.
La nuova collezione creata da Alessandro Michele è infatti un inno alla libertà in tutte le sue forme, e risentono della  sua visione sicuramente molto particolare su uno uno dei più importanti principi del mondo moderno.
Come sempre più spesso accade per Gucci e per il suo direttore creativo la scelta di ricamare un utero su alcuni capi per veicolare messaggi di libertà e uguaglianza farà molto discutere, ma in fondo, forse, è proprio questo che si chiede alla moda, essere un passo avanti ai tempi e presente sui temi d’attualità.

 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

31-05-2019 12:23:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA