GIOVEDÌ 21 OTTOBRE 2021




Il fatto

Movida violenta, a Pompei dopo giovane accoltellato altra lite: pietre come armi

Intervenuti i carabinieri a via Sacra hanno fermato un ragazzo

di Redazione
Movida violenta, a Pompei dopo giovane accoltellato altra lite: pietre come armi

Lite tra giovanissimi a Pompei. In centro una nuova rissa di sabato sera, dopo il giovane accoltellato durante una festa con migliaia di ragazzi 24 ore prima. Ad evitare il peggio i carabinieri. Serata di controlli a Pompei per i Carabinieri della compagnia di torre Annunziata che hanno effettuato un servizio a largo raggio con il supporto dei militari del reggimento Campania e del nucleo Elicottersiti di Pontecagnano. 88 i cittadini identificati e 43 i vecoli controllati. Durante le operazioni i Carabinieri hanno denunciato per porto di oggetti atti ad offendere un 23enne. I militari, allertati dal 112, sono intervenuti a via Sacra per una lite animata tra giovani. I Carabinieri sono riusciti a bloccare il 23enne che è stato trovato in possesso (le aveva in tasca) di alcune pietre. Denunciato poi anche un classe 2004 che è stato sorpreso, presso il centro commerciale di via macello, mentre tentava di forzare con degli arnesi atti allo scasso l’entrata di ingresso di un negozio di telefonia.

10-10-2021 18:55:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA