SABATO 10 APRILE 2021




La tragedia

Muore a Foggia maggiore di Castellammare, impatto fatale contro un tir: inchiesta sull'incidente

Simona Forte, di 27 anni, era di servizio nell'operazione "Strade Sicure". Lascia bimbo di tre anni

di Redazione
Muore a Foggia maggiore di Castellammare, impatto fatale contro un tir: inchiesta sull'incidente

Partita da Castellammare per lavoro non potrà più tornare. Lascia un figlio di tre anni e un compagno che la attendeva a casa a Foggia. Ma lei da quella porta non è più rientrata. Una donna militare dell'Esercito, Simona Forte, di 27 anni, di Castellammare, nata a Vico Equense, è morta in un incidente stradale avvenuto la notte scorsa sulla Circonvallazione di Foggia. Aperta un'inchiesta per capire come sia avvenuto l'impatto con un tir che viaggiava nella direzione opposta. L'ufficiale, vittima dell'incidente stradale, era proprio di servizio nell'operazione "Strade sicure". Separata, lascia un figlio di tre anni e aveva studiato al Vitruvio prima di intraprendere la carriera militare. Aveva appena smesso di lavorare questa notte quando è avvenuto l'impatto fatale. Caporalmaggiore in forza al 21esimo reggimento Genio di Caserta e impiegata nell'operazione Strade Sicure, la donna aveva smontato dopo il servizio e viaggiava a bordo della sua Fiat Panda verso Foggia per raggiungere il compagno quando, per cause in corso di accertamento da parte degli agenti della polizia stradale di Foggia, si è scontrata con un camion che procedeva in senso opposto. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, 118 e polizia stradale. Ma per la giovane vittima non c'è stato nulla da fare. 

 

21-02-2018 13:23:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA