DOMENICA 23 GENNAIO 2022




La sentenza

Musica a tutto volume in auto, adesso è reato

Cosa può accadere dopo la sentenza della cassazione

di Dora Esposito
Musica a tutto volume in auto, adesso è reato

Di solito si ha l'abitudine di alzare il volume della radio anche in macchina quando passa "quel pezzo" che ci piace tanto, ma ora bisogna fare molta attenzione.

C'è una recente sentenza che stabilisce che chiunque giri in auto per la città con l'audio a mille commette reato: lo si può leggere nella sentenza 7543 della Cassazione del 2016.

A scoprire quanto può costare ascoltare la radio "a palla" in auto è stato un automobilista di Messina che di sera, girava per le strade della città, con a bordo un impianto stereo di ben tre amplificatori da 200 e da 1500 watt.
L'uomo fermato dalla polizia, si è visto, non solo sequestrare l'impianto stereo, ma si è beccato anche una condanna per  "disturbo del riposo e dell'occupazione delle persone" confermata ora dalla Cassazione.

Oltre a dire addio al suo stereo, l'uomo ha dovuto pagare 300 euro di multa, mille euro alla cassa delle ammende e le spese processuali.

Consiglio: " Non fatevi prendere troppo dalle emozioni potreste pagare molto care le vostre emozioni".

15-03-2016 07:10:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA