MERCOLEDÌ 01 DICEMBRE 2021




eventi

NABILAH 17 APRILE GUEST CAPITAN CAPITONE E I PARENTI DELLA SPOSA RIVA STARR

Pasquetta in riva al mare, una all day long dalle 10 a mezzanotte

di Annalaura Gaudino
NABILAH 17 APRILE GUEST CAPITAN CAPITONE E I PARENTI DELLA SPOSA RIVA STARR

Ancora non si entra nel vivo della programmazione al Nabilah di via Spiaggia Romana 15 (Bacoli) ma già la preview di aprile, organizzata in collaborazione con Drop, porta sulla consolle e sul palco del club, nomi che piacciono tanto al pubblico. Dopo Nabilah Opening Day e Todd Terry in consolle, la Pasquetta in riva al mare, una all day long dalle 10 a mezzanotte, propone  Capitan Capitone e i Parenti della Sposa, in formazione completa a raccontare il secondo capitolo della saga iniziata con i Fratelli della Costa. Warm up affidato a Massimiliano Jovine (JRM 99 Posse).

 

Il concerto di Capitan Capitone e i Parenti della Sposa è in scaletta alle 15.30. On stage, Daniele Sepe, Tommy De Paola, Paolo Forlini, Davide Afzal, Mario Insenga (Blue Stuff), Maurizio Capone (Capone & BungtBangt), Alessio Sollo (The Collettivo), Dario Sansone (Foja), Gnut, Roberto Colella (La Maschera), Alessandro Morlando (La Maschera), Martina De Falco, Andrea Tartaglia (Tartaglia Aneuro), Sara Sossia Squeglia, Gino Fastidio, Carmine D’Aniello ('O Rom), Nelson. Dopo il concerto si ripopola la consolle dov’è attesa la guest Riva Starr e, a seguire, Cipolletta, Viscovo, Alaia & Gallo, Alex Colle. 

 

Spazio all’arte con #Fotone a cura di Mediaintegrati, i ragazzi che hanno fatto e fanno sognare Napoli, unendo la città in un grande tsunami social, con il #cuopredinapoli. #Fotone è un progetto artistico che si pone come obiettivo la condivisione di un’esperienza. L'opera è un dispositivo relazionale, costituito da sagome luminose poste sulle pareti. Il fruitore, impersonando i personaggi dell’“arciere” o dell’"l'assassino", diventa parte integrante dell’opera, liberandosi dalla sua condizione di semplice spettatore. L'opera si realizza, dunque, già nel processo, attraverso l'interazione che è pretesto e costruzione stessa dell'opera. 


Nabilah sostiene la promozione culturale del territorio, proponendo il percorso “L’antica Cuma: un viaggio nel passato sulle tracce della Sibilla”. Una passeggiata guidata tra i resti, le testimonianze e i miti della più antica polis della Magna Grecia. La guida accompagnerà i visitatori alla scoperta di:
L’Acropoli, la città alta con i templi di Apollo e di Giove; la suggestiva Crypta romana scavata nel tufo della monte di Cuma; il misterioso Antro della Sibilla, sede del mito della magica sacerdotessa del dio Apollo. Un tuffo nella storia e nella natura flegrea. Costo biglietto ingresso al Parco Archeologico di Cuma: 4 euro a persona (ridotto 2 euro: dai 18 ai 25 anni – gratuito: minori). Durata visita 2 ore e 30 minuti circa. Percorso in salita. Si consigliano scarpe e abbigliamento comodi. Dopo la visita, i partecipanti alla passeggiata, con il biglietto di ingresso al Parco, potranno venire al Nabilah e riceveranno ingresso gratuito e un calice di vino. Prenotazione visita: [email protected] La visita si terrà con un minimo di 10 persone. Numero massimo partecipanti: 40 persone.

Il Brunch di Pasquetta è organizzato in punti food: brace, vegan, frittura, insalate, casatiello, pastiera.

 

C’è anche lo sport con pilates e i kayak sistemati sulla riva e pronti a partire per un giro al largo.

14-04-2017 12:09:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA