DOMENICA 19 GENNAIO 2020
eventi

Nabilah, al via la nuova stagione con un'organizzazione sempre più ad alti livelli

Dj set, nomi altisonanti della musica internazionale, food e drink experience promettono un'estate indimenticabile

di Annalaura Gaudino
Nabilah, al via la nuova stagione con un'organizzazione sempre più ad alti livelli

Una nuova stagione da vivere con i suoi live e dj set, nuove direzioni artistiche, partner di prestigio, una drink experience raccontata in punti bar internazionali e vissuta con guest bartenders, in un Nabilah nuovo che coniuga armoniosamente ieri e oggi, in uno stile unico, ispirato ai doni della natura. Così com’è la natura del luogo in cui sorge a dettare l’andamento delle giornate: dal beach club all’aperitivo al tramonto fino alle prime luci dell’alba.

All’incontro con la stampa, Luca e Antonello Iannuzzi (proprietari Nabilah), Eliana Fares (Consulente Wedding & Party Privati Nabilah), Francesco Cappuccio (BIMA Academy), Massimiliano Jovine (JRM dei 99 Posse), Pierluigi Scatola (DROP), lo stilista Mattia Pisano, Vittorio Rotta (a cui è affidata la creatività artistica ed emotiva del Nabilah 2017), i creativi di Mediaintegrati, i PR dedicati al circuito Card Lorenzo Crea, Enzo Agliardi, Alessandro Ganguzza, le Nabilah Ambassador Mariagrazia Ceraso e Rossella Padolino. Uno staff di lavoro a cui si aggiungono Lula Carratelli e Federica Riccio con il loro Party Magazine; La Reggia Designer Outlet, partner nella realizzazione del circuito Privilege Card; Van Ideas in partnership con Nabilah Events.

PROGRAMMAZIONE ARTISTICA
Una programmazione artistica in costruzione che, però, già nelle prime date in calendario si preannuncia in linea con le performance che il Nabilah ha proposto nel corso della sua storia. Dopo il Nabilah Opening Day con Todd Terry, arriveranno Capitan Capitone e i Parenti della Sposa e Riva Starr (17 aprile), Giuliano Palma in concerto (25 aprile), Peppe Servillo (voce) in trio con Javier Girotto (sax soprano, baritono, clarinetto basso, e flauti andini) e Natalio Mangalavite (pianoforte , tastiere e voce) in programma domenica 7 maggio; Greg (del duo Lillo & Greg) & The Frigidaires (21 maggio); Walter Ricci feat Fabrizio Bosso (18 giugno). Tra gli eventi più attesi della stagione, il Flower Power, l’esclusivo e inimitabile night party targato Pacha Ibiza, che da oltre 36 anni è diventato appuntamento immancabile delle caldi notti estive dell’isola iberica e che arriverà al Nabilah domenica 30 aprile con il suo dresscode consigliato: hippie chic.

La prestigiosa partnership con RMC porterà in warm up sulla consolle dell’aperitivo della domenica Marco Fullone, Melanie Estella, Luca Onere, Dado Funky Poetz, Aggness Dj.

A Massimiliano Jovine (JRM dei 99 Posse) è affidata la direzione artistica che punta, soprattutto per il sabato sera, al new neapolitan power, attingendo in particolare al collettivo “Terroni Uniti”, tra cui compaiono Gragnaniello, La Maschera, Foja, Tommaso Primo, Andrea Tartaglia, Gnut, Jovine, James Senese. A loro, si aggiunge la scena nazionale, tra nuovi talenti indi e nomi di prestigio, come Samuel dei Subsonica che, sabato 22 luglio, presenterà in anteprima al Nabilah e in esclusiva campana il suo primo album da solista: “Il codice della bellezza”.
 
EVENTI ARTISTICI
E ancora l’arte con gli eventi ideati e curati dal team dei creativi Mediaintegrati, sotto la guida di Vittorio Rotta. #Fotone (17 aprile), Tocca e scatta/ tocca e sventola (25 aprile). E poi al Nabilah arriverà anche #cuoredinapoli. Il concept che muove questa grande e ondata artistica è che qualsiasi espressione artistica debba costruire un flusso relazionale generato dal coinvolgimento delle persone.

NABILAH CONCEPT
“L'idea del nuovo Nabilah nasce dall'esigenza di dare nuova linfa ad una realtà già confermata da tempo, non perdendo però quello che è stato il proprio background – racconta l’architetto Faraone – L'intervento progettuale vuole integrare il passato con il presente, l'interno con l'esterno rendendo tutto senza tempo. La scelta dei
colori è stata dettata dal contesto, per cui riprendono le sfumature del mare che bagna la spiaggia del Nabilah fino a traguardare l'orizzonte. Lo stile vuole riprendere quello di un vecchio club sul mare, che dagli anni ‘60 ad oggi è stata una realtà conosciuta e vissuta da tante persone, per cui l'intervento tende a far sì che i visitatori si possano trovare in un posto 'senza tempo', dove convivono in armonia pezzi di epoche e stili diversi, proprio come succede in una casa. Perché l'ospite al Nabilah si deve sentire coccolato e ritrovare l'intimità di un posto in cui si sente a ‘casa’”.

DRINK EXPERIENCE
Al Nabilah viene costruito un format esclusivo. Unico in Italia. Guest non solo in consolle e on stage quest’anno ma anche al bancone del bar. Spazio alla “Drink Experience”, in collaborazione con BIMA Academy , che porterà al Nabilah guest bartender nazionali e internazionali per occupare le postazioni al Tiki Bar, al Premium Bar e al Gin Corner. Bere responsabilmente, bere bene. La sapienza del bere miscelato, proposto agli ospiti del Nabilah con drink list ad hoc che cambieranno ogni domenica. I primi nomi guest bartender annunciati: Daniele Dalla Pola, Oriol Elias, Georgi Radev, Samuele Ambrosi, Cristian Bugiada.

PRIVILEGE CARD – Thanks to La Reggia Designer Outlet
Al fine di prestare sempre maggiore attenzione a chi lo frequenta, il Nabilah ha ideato il circuito Privilege Card, realizzato grazie alla preziosa partnership con La Reggia Designer Outlet, che oltre a fornire materialmente le Card, aggiunge, ai benefit Nabilah, l’opportunità di presentare la Privilege Card Nabilah al Guest Services del Centro McArthurGlen per una giornata di shopping  al -10% sul prezzo outlet, scegliendo tra oltre 200 brand. Alla Privilege Card è legata la crew dei Luxury PR Nabilah: Lorenzo Crea, Enzo Agliardi, Alessandro Ganguzza, Lula Carratelli e Federica Riccio. 

MATTIA PISANO
Forbice d’oro a soli 26 anni, lo stilista Mattia Pisano ha disegnato in esclusiva per il Nabilah una linea di divise e costumi. Il suo prezioso e straordinario intervento coinvolge non solo lo staff Nabilah ma anche il design, con i teli realizzati ad hoc, che diventato elemento d’arredo in “area pool”. La sua forza è nella capacità di ereditare l’arte sartoriale dal 1950 e proiettarla in un mood contemporaneo e internazionale.

VAN IDEAS
Scelto nel corso degli anni per brand event esclusivi, party privati e matrimoni, Il Nabilah trova una delle sue anime in Nabilah Events, che si avvale della preziosa consulenza di Eliana Fares. Per rendere sempre più esclusivo e dare ancora più cura a questo segmento, quest’anno il Nabilah avrà una prestigiosa partnership con Van Ideas, che nasce dalla volontà di unire due realtà speciali nel loro piccolo mondo, un’agenzia pronta a carpire, immaginare e realizzare le richieste, i desideri e le voglie degli sposi e dei protagonisti dei party per trasformare e rendere sempre unica una delle location più suggestive e affascinanti d’Italia.

11-04-2017 09:36:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO