LUNEDÌ 21 SETTEMBRE 2020
la kermesse

Napoli: al via la 47a edizione del Nauticsud

Presenti 220 espositori e 800 imbarcazioni in mostra

di Redazione
Napoli: al via la 47a edizione del Nauticsud

Taglio del nastro per la 47esima edizione del Nauticsud , salone internazionale della nautica, che al suo avvio si annuncia già sold out. L'esposizione 2020, allestita nei padiglioni della Mostra d'Oltremare da oggi e fino al 16 febbraio, organizzata dall'Associazione Filiera Italiana della Nautica (AFINA), presieduta da Gennaro Amato, in collaborazione con l'ente Mostra, segna ''il picco storico degli ultimi cinque anni per aziende partecipanti e metri quadri occupati''.
Al taglio del nastro ha partecipato anche il ministro per la Ricerca e l'Università, Gaetano Manfredi a cui è stato consegnato un riconoscimento.
''Napoli è da sempre capitale del mare in Italia - ha affermato il presidente Amato - e dobbiamo puntare a diventare tale per l'intero bacino del Mediterraneo. Il Nauticsud ha raggiunto livelli di grande competitività rappresentando l'intera filiera della vera nautica e per l'immediato futuro dobbiamo puntare ad alzare la qualità e la competitività della nostra offerta coinvolgendo i Paesi a noi limitrofi''.
Questi i numeri del salone: 220 espositori con circa 800 imbarcazioni esposte tra yacht, gozzi, gommoni oltre ad accessori e servizi dell'intera filiera nautica. ''In questi anni il mare è diventato un elemento di crescita fondamentale della nostra comunità in termini turistici, di lavoro, di cantieristica, di competenza e professionalità - ha sottolineato il sindaco, Luigi de Magistris - e oggi la presenza qui di tutte le istituzioni è segno di compattezza per il rilancio e il rafforzamento del comparto''. Dieci i padiglioni che il Nauticsud occupa per una superficie di 52mila metri quadri.
L'edizione 2020 si arricchisce anche di due momenti di confronto con  i convegni dedicati alle aree marine protette e al tema del Marine Litter e ai danni irreversibili della plastica in mare.
Inoltre con l'evento  'E'vela in Campania', a cura della V zona della FIV (Federazione Italiana Vela), si svolgerà la premiazione annuale degli atleti e dei club affiliati. ''Napoli e la Mostra sono un'ottima cornice per dare spazio a eventi di richiamo internazionale quale è il Nauticsud - ha concluso il presidente della Mostra, Remo Minopoli -  dove quest'anno si parlerà anche del mare come risorsa da tutelare e non solo come mercato''.
La 47esima edizione del Nauticsud si avvale anche di una collaborazione con il Mann, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, che consente 'uno scambio' di visitatori tra il salone nautico e la mostra 'Thalassa, meraviglie sommerse dal Mediterraneo'.
Nella serata di gala del 13 febbraio saranno consegnati riconoscimenti a personaggi che maggiormente si sono distinti nel corso dell'anno per la promozione e la difesa del mare. All'inaugurazione, tra gli altri, erano presenti anche il consigliere delegato della Mostra d'Oltremare, Valeria De Sieno, il presidente della Camera di Commercio di Napoli, Ciro Fiola.

08-02-2020 19:37:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA