LUNEDÌ 17 GENNAIO 2022




Il fatto

Napoli e le sue meraviglie in TV con Alberto Angela

Un successo la trasmissione nella notte di Natale

di Redazione
Napoli e le sue meraviglie in TV con Alberto Angela

In tanti hanno visto le meraviglie di Napoli.
Aveva scritto: "Con questa puntata di Stanotte a… abbiamo provato ad illuminare Napoli con la luce che merita, anche grazie alla magia che questa serata speciale è in grado di trasmettere. Spesso, infatti, le cronache tendono a concentrarsi sulle sue ombre, che non intendiamo ignorare, che vanno individuate e combattute. Ma Napoli non è solo questo. Napoli è soprattutto luce. Ed è proprio questa luce che vogliamo che stasera risplenda, esattamente come abbiamo fatto per le altre città".
Ed è stata un vero e proprio regalo di Natale la trasmissione che Alberto Angela ha dedicato alla città raccontata dal punto di vista della bellezza, dell'arte e della cultura. Un dettagliato e appassionato viaggio dai Musei - Archeologico e Capodimonte in testa - alle Catacombe del Rione Sanità, dalla Cappella e dal Tesoro di San Gennaro alla chiesa di Santa Luciella alla Galleria Borbonica, dalla Napoli sotterranea di San Lorenzo Maggiore al legame tuttora vivo con Diego Armando Maradona nello stadio che gli è stato dedicato. Tanti capitoli di un'unica storia esplorata e raccontata con occhio attento e partecipe. Migliaia i commenti in diretta e dopo la trasmissione. "Grazie Alberto", scrive Paolo Giulierini direttore del Mann."
Che emozione, una lettera d'amore", scrivono Lisa e Daniela. Aggiunge Bianca: "Grazie Alberto Angela, la mia città, la luce che tanto amiamo risplendono nelle tue meravigliose parole". Antonio pubblica invece foto di spazzatura in strada e chiosa: "Napoli oggi".
Alcuni fanno paragoni con "Gomorra", sottolineando che finalmente prevalgono gli aspetti positivi in televisione. "Napoli è una città indubbiamente affascinante, ma troppo grande è il degrado civile...", osserva Alessio.
Ma la stragrande maggioranza dei post sono positivi. "Siete stati tutti strepitosi", esulta Lucia ringraziando Angela e l'intera troupe."Grazie per aver raccontato la grande e immensa bellezza della nostra città, forse noi stessi napoletani non ci rendiamo conto di essere figli di una città che riesce a inglobare ogni bellezza", si entusiasma Francesco.

26-12-2021 09:20:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA