MERCOLEDÌ 29 GIUGNO 2022




la festa

Napoli, Festa di San Gennaro con mascherina e termoscanner

Ingressi scaglionati e su invito nel Duomo. Maxischermi sul sagrato

di Antonio De Felice
Napoli, Festa di San Gennaro con mascherina e termoscanner

Ingressi scaglionati e consentiti solo a chi è munito di invito, misurazione della temperatura: non c'è la folla solita di ogni anno per la festa di San Gennaro, patrono di Napoli e della Campania, in tempi di misure anti Covid-19.
I controlli vengono effettuati ai varchi allestiti prima e dopo la parte centrale di via Duomo.
Sul sagrato della chiesa cattedrale, sono state allestite 300 posti a sedere per consentire ai fedeli che, nei giorni precedenti ne hanno fatto richiesta, di assistere alla celebrazione, attraverso due maxischermi allestiti sulle scale.
In Duomo ammesse solo 200 persone, numero che comprende, oltre ai fedeli, anche i celebranti, il coro, la Deputazione di San Gennaro e le autorità civili.
Divieto assoluto di assembramenti e obbligo di mascherina all'interno del Duomo, dove sono state effettuate le operazioni necessarie di sanificazione.
All'interno, quest'anno, sono stati allestiti anche 100 posti nella Basilica di Santa Restituta e un maxischermo.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

19-09-2020 09:42:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA