DOMENICA 23 GENNAIO 2022




Il fatto

Natale di crisi, meno regali a parenti e amici: si spende il 18% in meno

L'allarme Confcommercio: 'La crisi condiziona gli italiani'

di Redazione
Natale di crisi, meno regali a parenti e amici: si spende il 18% in meno

Natale con il coprifuoco e le cene tra intimi. E soprattutto con la crisi economica e l'incertezza per tanti italiani. Per i regali di Natale si spenderanno in Italia 7,3 miliardi quest'anno, il 18% in meno rispetto allo scorso anno, secondo le previsioni dell'ufficio studi di Confcommercio. E solo il 74% dei consumatori farà regali, il minimo mai registrato in questa analisi, in "forte riduzione" dal quasi 87% del 2019. "Tredicesime più leggere, incertezza economica e restrizioni derivanti dalla pandemia frenano i consumi delle famiglie a dicembre con un calo del 12% rispetto all'anno scorso. Ma - afferma l'ufficio studi - la voglia di reagire alla crisi c'è: chi può spenderà per i regali una cifra solo un po' più bassa di quella dello scorso anno (164 euro a testa conto i quasi 170 del 2019)". 

30-11-2020 11:56:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA