DOMENICA 24 OTTOBRE 2021




Il fatto

Natale in lockdown: otto giorni di chiusure per ristoranti, bar e negozi

Vietati gli spostamenti tra Regioni da lunedì 21 dicembre

di Redazione
Natale in lockdown: otto giorni di chiusure per ristoranti, bar e negozi

Tutti ancora in attesa di sapere cosa accadrà tra meno di una settimana. La decisione arriverà in giornata. Cresce l'esasperazione tra ristoratori e proprietari di bar, incerti sull'immediato e preoccupati dal non potere recuperare le perdite avute neanche a Natale. L'Italia va verso un mini-lockdown delle feste: per 8 giorni giù le serrande di bar e negozi. Gli altri giorni scatteranno le regole della zona gialla.

Vietati gli spostamenti dal 21 dicembre

Va innazitutto ricordato che, a prescindere dall’ulteriore inasprimento che il Governo varerà nelle prossime ore, restano in vigore le regole introdotte dal Dpcm del 3 dicembre scorso: «Dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 è vietato, nell’ambito del territorio nazionale, ogni spostamento in entrata o uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome». In questo periodo sarà possibile spostarsi tra comuni/province/regioni diversi solo per motivi di lavoro, necessità o salute.

Zona rossa: dal 24 al 27 dicembre e dal 31 dicembre al 3 gennaio

Secondo lo schema previsto dal Governo l’Italia trascorrerà gran parte dei giorni di festa in un nuovo lockdown. Le restrizioni da «zona rossa» scatteranno dal 24 al 27 dicembre e riprenderanno dall’ultimo giorno dell’anno (31 dicembre) fino a domenica 3 gennaio. Totale: otto giorni.

 Il nuovo dpcm allo studio del governo non impedirà a chi ha già prenotato di partire entro il 20 dicembre. Ma dopo gli spostamenti tra regioni verranno bloccati, e tra il 24 e il 27 saranno chiusi anche bar, ristoranti e negozi. Quindi chi ha acquisti da fare si affretti, nel rispetto comunque delle regole.

17-12-2020 13:14:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA