LUNEDÌ 18 OTTOBRE 2021




La storia

Nave in quarantena in Giappone, il comandante sorrentino resta a bordo

Gennaro Argo: 'Situazione difficile, ma siamo tranquilli'

di Redazione
Nave in quarantena in Giappone, il comandante sorrentino resta a bordo

Dalla nave il comandante scende per ultimo. Gennaro Arma resterà sulla Diamond fino a quando tutto non sarà finito. Con lui altri 12 ufficiali. Dopo una lunga quarantena in Giappone per gli altri 22 italiani l'esperienza surreale sta per terminare. Ormeggiata da tre settimane in un molo del porto giapponese di Yokohama, la nave è stata isolata con un numero sempre crescente di persone a bordo risultate positive al coronavirus. L'ultimo dato parlava di 355 persone su 3700 passeggeri. I primi a rientrare in patria sono stati gli americani, gli italiani saranno invece rimpatriati giovedì con un volo dell’Aeronautica militare che partirà forse già domani sera dal nostro Paese. Dieci i turisti che stavano partecipando alla crociera nell’Oceano Pacifico, insieme con una dozzina di membri dell’equipaggio tra cui due marittimi di Meta di Sorrento. Gli italiani stanno tutti bene. Il capitano di Sant'Agnello, dove vive con la moglie Marianna e la figlia, dovrà portare la nave dal Giappone in cantiere per una bonifica sanitaria dopo la lunga permanenza di oltre 350 persone contagiate dal Coronavirus. Arma durante la quarantena ha rassicurato tutti: "E’ una situazione difficile, soprattutto inedita per tutti noi. Ma tenuto conto delle condizioni in cui ci troviamo, siamo tranquilli. A bordo c’è tanto da fare, la mia unica preoccupazione è prendermi cura dei passeggeri e dell’equipaggio. Speriamo solo che finisca presto". A San Valentino ha fatto distribuire cioccolatini e tortine a forma di cuore diventando l'eroe di una storia da film.

18-02-2020 11:00:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA