DOMENICA 23 GENNAIO 2022




Calcio

Nazionale: vince e convince l'Italia dei giovani messa in campo dal CT Mancini

Debutto positivo contro la Finlandia nella prima gara di Euro 2020, in campo gli stabiesi Donnarumma e Quagliarella

di Nicola Vanacore
Nazionale: vince e convince l'Italia dei giovani messa in campo dal CT Mancini

Quella del Aacia Arena di Udine è l'Italia dei giovani e della speranza di rinascita del calcio di casa nostra, un'Italia che alla fine della gara fa ben sperare per il futuro.
Questa in sintesi la gara di ieri che ha segnato il debutto della nostra nazionale a Euro 2020, un esordio vincente, una gara che quando si gioca per i tre punti deve avere sempre attenzione al risultato.
L'Italia della giovane band di Mancini, pur non giocando un calcio spettacolare ha avuto sprazzi di bel gioco con alcuni singoli che si sono messi in evidenza, su tutti Barella e Kean che guarda caso sono anche gli autori delle due reti che hanno firmato il successo.
Una nazionale che fa ben sperare per il futuro costruita da Roberto Mancini intorno a un gruppo giovane con ampi margini di miglioramento e che mette finalmente in archivio le delusioni di un passato recente, grazie ache ad un nuovo modo, quasi ricoluzionario di interpretare il calcio rispetto al passato.
Ultima nota il ritorno inn campo con i colori azzurri  a 36 anni dello stabiese Fabio Quagliarella accolto da un'ovazione da parte del pubblicio friulano; il capocannoniere del campionato ha anche colpito l'incrocio dei pali con uno tiro di quelli classici del suo repertorio.

Questo il tabellino della gara finita 2 a 0 per l'Italia

ITALIA (4-3-3):
Donnarumma; Piccini, Bonucci, Chiellini, Biraghi (91' Spinazzola); Barella, Jorginho, Verratti (85' Verratti); Kean, Immobile (80' Quagliarella), Bernardeschi.
Ct. Mancini

FINLANDIA (5-3-1-1):
Hradecky; Granlund (90' Soiri), Toivio, Vaisanen, Arajuuri, Pirinen; Lod, Sparv, Kamara; Hämäläinen (70' Lappalainen); Pukki (83' Karjalainen).
Ct. Kanerva

Reti: 7' Barella, 74' Kean
 

Ammoniti: Sparv (F), Verratti (I), Piccini (I)

24-03-2019 10:50:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA